Mercato

Test TCS 2021 delle gomme estive: 2 pneumatici sconsigliati

In occasione del test TCS 2021 delle gomme estive, sono stati esaminati 32 pneumatici di due diverse dimensioni: 15 in dimensione 205/55 R16 91V e altri 17 in dimensione 225/50 R17 98Y. Ad eccezione di due modelli, il TCS raccomanda l’acquisto di tutti questi pneumatici.

Le gomme estive delle dimensioni 205/55 R16 91V e 225/50 R17 98Y sono state testate sulla base di 13 criteri di valutazione, tra i quali le prove di guida su fondo stradale asciutto e bagnato, l’usura, la rumorosità e il
consumo di carburante.

Pneumatici per vetture di classe media (225/50 R17 98Y)

Nelle dimensioni 225/50 R17 98Y sono stati testati complessivamente 17 pneumatici. Si tratta di prodotti destinati ad automobili della classe media come l’Alfa Romeo Giulia, le Audi A4 e A5, le BMW Serie 3 e 4, le Peugeot 3008 e 5008, o le Mercedes Classe B e C.

Quattro pneumatici hanno ottenuto la menzione “molto consigliato” e 12 quella “consigliato”. Un solo pneumatico, il Firestone Roadhawk, è stato giudicato “non raccomandato”. Sebbene le sue prestazioni si siano rivelate sufficienti su fondo stradale asciutto, questo prodotto tende a surriscaldarsi, tanto da rendere imprecisa la guida del veicolo impiegato per il test. Inoltre, la gomma Firestone non ha superato il test di resistenza all’usura.

Il TCS consiglia dunque per l’acquisto, ad eccezione di una, tutte le gomme di queste dimensioni.

Pneumatici per vetture di classe media inferiore (205/55 R16 91V)

Nelle dimensioni 205/55 R16 91V sono stati testati 15 pneumatici. Si tratta di gomme le cui dimensioni si addicono ai veicoli della classe media inferiore come ad esempio, l’Audi A3, la VW Golf, le Ford C-Max o Focus, le Toyota Auris o Corolla, la Honda Civic, le Mercedes Classe A, B o C, nonché la Volvo V50.

Nel corso di questo test, tre pneumatici sono stati giudicati “molto consigliati”, altri 11 hanno ottenuto la menzione “consigliato” e uno la valutazione “consigliato con riserva”. Si tratta del King Meiler Sport 1. Unico pneumatico ricostruito a confrontarsi con 14 gomme nuove, questo modello non ha convinto né sul fondo stradale asciutto, né su quello bagnato. Inoltre, il King Meiler si è rivelato anche la gomma più rumorosa del test. Ecco perché il TCS, anche in questo caso, può consigliare per l’acquisto tutti i prodotti, ad eccezione di uno.

© riproduzione riservata
made by nodopiano