Mercato

La nuova soluzione Geotab Truck sviluppata per il mercato europeo connette le flotte di mezzi pesanti

Geotab, leader globale in ambito IoT, veicoli connessi ed elettrici, annuncia oggi la disponibilità della soluzione Geotab Truck, estendendo così anche al mercato degli autotrasporti e dei veicoli pesanti l’accesso a una suite di strumenti di telematica e insight unici sul mercato, nonché a un ecosistema ancora più ampio. Sviluppata per supportare le aziende a migliorare la produttività delle proprie flotte, ottimizzare l’efficienza, ma anche migliorare la sicurezza dei conducenti e soddisfare i requisiti di conformità adattandosi alle modifiche normative, la soluzione Geotab Truck offre una piattaforma aperta, completamente personalizzabile e basata sui dati che contribuisce a indirizzare le mutevoli esigenze dei gestori di flotte di veicoli pesanti in Europa.

La soluzione Geotab Truck si compone del prodotto flagship dell’azienda – il dispositivo Geotab GO – combinato a hardware e software sviluppati specificatamente per rispondere alle esigenze dei fleet manager di autotrasporti e veicoli pesanti del Vecchio Continente. Fornendo accesso quasi in tempo reale ai dati sul veicolo e sul conducente, la soluzione offre una panoramica unica su elementi quali l’identificazione del conducente, il download remoto automatico, lo stato del tachigrafo in tempo reale e l’analisi delle infrazioni. La soluzione elimina la gestione manuale delle informazioni relative a conducente e tachigrafo del veicolo, contribuendo a fornire ai fleet manager una visione singola e unificata sull’intera flotta.

“Facendo leva sulla nostra comprovata leadership nel settore dei veicoli pesanti in Nord America, siamo felici di rivolgerci ora al mercato europeo, offrendo la flessibilità, l’agilità e la sicurezza che la telematica e l’analisi dei dati sono in grado di fornire,” afferma Fabio Saiu, Director Geotab Italia e Leasing and Renting European Director di Geotab. “Come fondamento del mercato dei veicoli commerciali, estendere i servizi completi di Geotab al settore dei mezzi pesanti è stato il passo logico successivo nel nostro percorso di crescita in Europa. Il nostro obiettivo continua a essere quello di fornire ai nostri clienti la possibilità di trarre il massimo valore dai loro investimenti nella gestione delle flotte”.

Nominato principale fornitore globale di telematica per la gestione delle flotte da ABI Research per due anni consecutivi, Geotab conta oltre 40.000 clienti e 2 milioni di veicoli connessi in tutto il mondo che accedono a un’ampia suite di strumenti che consentono ai fleet manager di prendere decisioni informate e consapevoli, basate sui dati e orientate al raggiungimento del ROI. Inoltre, la piattaforma aperta di Geotab – unica sul mercato – permette ai clienti di realizzare programmi di gestione delle flotte altamente personalizzabili grazie all’accesso a un ecosistema in continua espansione di partner del settore e soluzioni complementari proprietarie e di terze parti, che includono tutta l’esperienza nel campo dei veicoli elettrici e servizi pre-integrati degli OEM.

Grazie all’ecosistema Geotab, i fleet manager potranno estendere le funzionalità della soluzione Geotab Truck accedendo al Marketplace di Geotab, un portfolio in continua crescita di app mobile, software Add-In e hardware Add-On che vanno dalle videocamere ai pianificatori di percorso, fino agli asset tracker e molto altro. Inoltre, la soluzione Geotab Truck fornisce alle flotte gli strumenti necessari per rispondere alle molteplici esigenze in termini di conformità alle regolamentazioni sulla sicurezza dei conducenti, operation e sostenibilità.

“Le flotte di veicoli pesanti rappresentano la linfa vitale della nostra economia,” continua Saiu. “In questo periodo ricco di sfide, poter contare su una visione completa e profonda della gestione di una flotta rappresenta un elemento indispensabile per resistere sul mercato. Con circa il 25% – ovvero un camion su quattro – della flotta italiana di mezzi pesanti che si è fermata nella prima metà di marzo a causa della pandemia da COVID-19 e con i timori per una possibile seconda ondata in autunno, disporre di strumenti che supportino in maniera efficace la gestione rappresenta un must. I dati telematici forniscono la chiarezza, la sicurezza e la fiducia necessarie per prendere decisioni relative alle flotte strategiche per il business, aiutando le aziende a rimanere agili di fronte a qualsiasi sfida.”

© riproduzione riservata
made by nodopiano