Mercato

Kumho Tyre prosegue la sua strategia di crescita in Italia

La recente notizia dell’acquisizione di Kumho da parte di Doublestar è stata subito affiancata, dalle due stesse aziende, all’operazione che Geely ha condotto con Volvo. Nel giro di pochi anni, l’azienda cinese ha risollevato le sorti di quella svedese, mantenendo il management e limitandosi ad immettere capitale nella struttura. La stessa operazione è stata poi condotta recentemente con Lotus. Doublestar e Kumho mirano evidentemente a condurre un progetto dello stesso tipo, come spiega anche Kumho in una nota.

Per Kumho, “la recente iniezione di capitale garantisce a livello mondiale una struttura finanziaria solida, investimenti nelle fabbriche e nei centri di ricerca e sviluppo. In particolare, continuano gli sforzi per ottenere primi equipaggiamenti con le principali case automobilistiche europee, l’ultimo emblematico traguardo in questa direzione, ad esempio, è rappresentato dal Kumho HP91 Crugen in primo equipaggiamento su BMW X3.”

“In Italia l’approccio al mercato coniuga la stabilità e storicità dei due distributori, Fintyre e River, con varie attività di marketing che mirano a rendere il marchio Kumho sempre più importante nel segmento dei pneumatici quality. I gommisti appartenenti al network Kumho Platinum Club partecipano regolarmente a promozioni con premi e vantaggi commerciali. L’ultima iniziativa coinvolge alcuni tra i migliori negozi KPC del Centro Italia che Domenica 15 aprile assisteranno al derby della capitale all’Olimpico di Roma, stadio in cui, per tutta la stagione 2017/2018, Kumho espone il proprio cartellone fisso durante le partite casalinghe della Lazio di Serie A e Coppa Italia.”

 

 

Commenti

commenti

made by nodopiano