Mercato

Michelin CrossClimate vince il test all season di Auto Zeitung

Il Michelin CrossClimate ha vinto il test sui pneumatici quattro stagioni realizzato dalla rivista tedesca specializzata Auto Zeitung (21/2017), conseguendo il punteggio più alto rispetto ai concorrenti sia su fondo bagnato che su fondo asciutto. Il modello della Casa francese, che si distingue sul mercato per essere un pneumatico estivo con proprietà invernali, ha però rivelato anche alcune debolezze sulla strada innevata.

Auto Zeitung ha messo a confronto, in Svezia, 10 diversi pneumatici all season dei produttori leader, nella dimensione 205/55 R16 e montati su un Audi A3. Come anticipato il primo in classifica, con 358 punti su un massimo totale di 450, è il Michelin CrossClimate, subito seguito dal Goodyear  Vector 4Seasons Gen-2, con 354 punti. Seguono BFGoodrich g-Grip All Season 2 (345 punti), Nokian Weatherproof (337) , Uniroyal AllSeasonExpert (321), Vredestein Quatrac 5 (302), Falken Euroall Season AS200 (284), Pirelli Cinturato All Season (281), Hankook Kinergy 4S H740 (278) e Toyo Celsius (270).

Come parametro di confronto, i tecnici di AutoZeitung hanno testato l’invernale ContiWinterContact TS860, che ha dimostrato qualche lieve debolezza sulla strada asciutta, ma su neve e bagnato ha battuto i presunti concorrenti utilizzabili in tutte le stagioni dell’anno, dando – con un totale di 402 punti – una chiara risposta alla domanda se gli all season possano sempre essere un valido compromesso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se oltre ai test sui pneumatici sei alla ricerca di recensioni gomme, clicca qui per scoprire GripDetective! 

 

made by nodopiano