Mercato

La fabbrica USA di Kumho Tyre pronta all’apertura

Manca poco all’apertura del nuovo stabilimento statunitense di produzione di pneumatici di Kumho Tire, che si trova a Macon, Georgia. La produzione all’interno della prima fabbrica di Kumho situata nel continente nordamericano inizierà a gennaio 2016 e supporterà gli ambiziosi piani di crescita dei prossimi anni per Stati Uniti, Canada e Messico, sia per quel che riguarda il mercato dell’equipaggiamento originale sia per quello aftermarket. Lo stabilimento è costato 420 milioni di dollari e quando verrà raggiunta la piena capacità di produzione, all’inizio del 2016, verranno realizzati 4 milioni di pneumatici l’anno, principalmente UHP ad alto valore aggiunto.
“Il mercato del Canada, Stati Uniti e Messico è strategico e rappresenta più del 20% delle vendite totali di Kumho Tire. La costruzione dello stabilimento in Georgia aumenterà ancora l’importanza di questa regione per Kumho. Dal momento che stiamo continuamente espandendo la fornitura dei nostri pneumatici in equipaggiamento originale in Nord America, ci aspettiamo che la nostra redditività migliori notevolmente”, ha detto Cho Jung Seok, direttore esecutivo incaricato della pianificazione strategica di Kumho Tire USA.
I lavori di costruzione sono al 90%. Lo stabilimento è vicino all’aeroporto di Atlanta, il più grande del mondo per traffico passeggeri, e si trova a sole 176 miglia di distanza da quello di Savannah. Nelle immediate vicinanze ci sono numerosi stabilimenti di tutte le principali case automobilistiche. Kumho Tire ha già assunto 87 ingegneri, team leader e personale addetto alla manutenzione. Tra un paio di settimane, l’azienda concluderà l’assunzione di 300 operai addetti alla produzione.
“Se le vendite andranno bene e l’economia continuerà a migliorare, ci saranno più di due fasi e il potenziale di capacità triplicherà”, ha spiegato Jim Frentheway, responsabile delle risorse umane di Kumho Tire USA.

Comments

comments

made by nodopiano