Mercato

Quanto conta la sicurezza nella scelta dell’auto?

Gli italiani al momento di decidere per l’acquisto di un’auto nuova non rinunciano certamente alla sicurezza, che anzi rimane uno dei fattori decisivi nella valutazione, come messo in luce dalla nuova ricerca di www.automobile.it “L’auto e la sicurezza”.

Nella classifica dei fattori valutati al momento dell’acquisto di un’auto nuova, la sicurezza si piazza al 3° posto scelta da un italiano su due (51%), subito dopo il rapporto qualità/prezzo (76%) e la qualità/affidabilità (52%),  prima dei consumi (49%), la linea esterna (30%), la spaziosità (20%) e le prestazioni (18%).

Secondo lo scenario evidenziato da automobile.it, piattaforma di motori verticale del gruppo eBay, in collaborazione con GfK Eurisko, la sicurezza rimane una delle caratteristiche più rilevanti nella scelta della vettura nuova e di conseguenza i dispositivi offerti.

Significativo il fatto che il 53% del campione dia importanza al grado di sicurezza della propria auto, mentre ben il 45% dei rispondenti desidera ricevere notizie specifiche sulla dotazione di sicurezza dell’auto da parte del concessionario. Circa un terzo (31%) è disposto a spendere di più per avere i dispositivi di sicurezza tecnologicamente più avanzati, mentre un quarto (25%) prima di acquistare un’auto verifica il numero di stelle attribuite da Euro Ncap.

Tra i dispositivi che vengono maggiormente presi in considerazione al momento dell’acquisto di una vettura nuova troviamo l’Electronic Stability System, per contrastare lo sbandamento del mezzo, (53%), la frenata di emergenza (52%), il sistema biometrico di allerta (47%) e la chiamata di emergenza automatica ai servizi soccorso (46%), all’ultimo posto la fotocamera di segnalazione degli angoli ciechi durante il sorpasso (34%) e la comunicazione tra vetture (31%). Accessori utili e richiesti, ma che la maggior parte del campione vorrebbe che fossero di serie, ovvero che non comportassero un costo aggiuntivo

Tra le marche considerate più sicure, gli uomini mettono al primo posto BMW (41%), al secondo Audi (31%) e al terzo Mercedes (29%); mentre il podio femminile vede BMW e Audi ex equo (35%) seguite da Fiat (30%).

Le tipologie di auto ritenute particolarmente sicure sono invece i suv/fuoristrada (31%), le berlina con portellone (18%) e le berlina con cofano baule (16%); all’ultimo posto le monovolume (11%), le city car (7%) e le coupe/spider/cabrio (2%).

Comments

comments

made by nodopiano