Gommisti

Pronti, attenti, via!

La stagione inizia oggi, 15 ottobre, data indicata nella maggior parte delle ordinanze invernali per iniziare a montare i pneumatici winter o attrezzarsi con le catene a bordo. L’obbligo di essere equipaggiati ricade, nella maggior parte dei casi, dal 15 novembre al 15 aprile, ma è concesso agli automobilisti un mese di tempo per fare il cambio gomme.

Inizia, dunque, per i nostri lettori il periodo di fuoco, in cui diventa difficile accontentare tutti i clienti e fondamentale organizzare gli appuntamenti e il lavoro. Quest’anno entra in gioco in maniera decisa anche il pneumatico quattro stagioni, vera novità di quest’anno, che consente agli automobilisti di non preoccuparsi più del cambio, ma solo della manutenzione dei pneumatici. Ai clienti che invece monteranno gomme M+S con codice di velocità inferiore a quello indicato nella carta di circolazione, purchè superiore a Q (160 km/h), sarà importante ricordare che dal 16 aprile dovranno obbligatoriamente rimontare le gomme estive con codice di velocità uguale o superiore a quello del libretto.

Un altro elemento di novità di quest’anno sono i TPMS, che non sono ancora molto diffusi, ma che inevitabilmente andranno, da una parte, ad allungare e complicare il lavoro nel periodo del cambio stagionale, dall’altra, diventeranno però una nuova fonte di reddito e soprattutto conferiranno al gommista maggiore professionalità e vantaggio rispetto alla concorrenza di basso livello.

La legge – e nella fattispecie le ordinanze – è stata sicuramente un traino alle vendite dei pneumatici invernali negli ultimi anni e ha il merito di avere sensibilizzato l’opinione pubblica sul tema della sicurezza stradale e del ruolo determinante giocato dalle gomme. Multe a parte, resta tuttavia fondamentale per tutti, in conformità all’uso dell’auto, munirsi di pneumatici con mescole in grado di garantire grip e prestazioni ottimali non solo su neve e ghiaccio, ma anche e soprattutto su bagnato e in condizioni di temperatura sotto i 7°C: i pneumatici invernali.

In queste settimane, una quindicina di riviste ed enti di controllo e promozione delle sicurezza stradale hanno testato circa 200 pneumatici tra invernali e All Season. Il risultato dei test può diventare per il gommista un forte argomento di vendita. Per questo PneusNews.it nei prossimi giorni pubblicherà un “focus on” contenente tutte le prove della stagione, con articoli, tabelle e una vera e propria rubrica, in ordine alfabetico, dei modelli testati con i giudizi espressi dagli esperti. Il “focus on” sarà, come sempre gratuito, consultabile online o scaricabile e stampabile in formato pdf per diventare un fascicolo di consultazione in officina da mostrare anche ai clienti.

Comments

comments

made by nodopiano