Mercato

Pirelli premiata da CNH per la sostenibilità

Protezione dell’ambiente e aumento del benessere sociale. Sono due i progetti di sostenibilità Pirelli che CNH Industrial ha voluto premiare in occasione dell’annuale appuntamento “CNH Industrial Global Supplier Advisory Council Meeting” tenutosi a Torino lo scorso 16 luglio.
Un progetto riguarda la realizzazione presso lo stabilimento Pirelli di Campinas, in Brasile, di una “Biomass Boiler House”: una caldaia che, grazie alla combustione di biomassa e al posto del gas, permette di godere di diversi vantaggi sia in termini ambientali che economici. Uno strumento facilmente riproducibile, tanto che si sta pensando a un’estensione di questa tecnologia anche in un altro impianto in Brasile. La Biomass Boiler House stima una riduzione delle emissioni di CO₂ pari a 10.500 tons/year, con un risparmio energetico derivato dall’energia fossile pari a 52.500 MWh/year.
“Natural Rubber Small-Holder Partnership Program” è invece il progetto nato in Indonesia grazie alla collaborazione tra Pirelli e Kirana Megatara, il più grande processore indonesiano di gomma naturale. Il progetto ha un duplice scopo: il primo è insegnare ai farmers locali le pratiche responsabili di coltivazione degli alberi della gomma, al fine aumentare la produzione e garantire un più alto livello qualitativo del prodotto finale. Il secondo ha una finalità sociale: con la consegna di borse di studio ai figli dei farmers locali, Pirelli si impegna a migliorare il tasso di scolarizzazione ed alzare il livello di istruzione all’interno della comunità dei coltivatori delle piante di gomma naturale.

Comments

comments

made by nodopiano