Motorsport

Avon: grande successo al TT nelle gare Sidecar

Al Tourist Trophy 2015, corso sull’Isola di Man, più di 100 concorrenti hanno utilizzato pneumatici Avon. I piloti hanno toccato più volte le 200 miglia orarie, ovvero 320 km/h, in diversi rettilinei lungo le 37,73 miglia del circuito stradale più famoso del mondo. Su un percorso che ricorda più le strade di campagna che un circuito, la scelta del pneumatico e un setup perfetto sono essenziali. Avon ha ottenuto le più grandi soddisfazioni tra i sidecar, conquistando tutto il podio in entrambe le gare Sure Sidecar.

I fratelli Birchall, Ben e Tom, sul loro mezzo LCR Honda hanno vinto entrambe le gare, con John Holden e Dan Sayle in seconda posizione e Conrad Harrison e Mike Aylott in terza in gara uno. In gara due, Dave Molyneux e Ben Binns sono arrivati secondo, ottenendo il record sul giro, mentre in terza posizione si sono piazzati John Holden e Dan Sayle.

Avon ha anche supportato dieci piloti nella categoria più leggera. Il miglior risultato del produttore è arrivato con Dan Cooper e la sua CMS SB Tuning Kawasaki ER-6, che ha concluso la gara di tre giri al sesto posto con una velocità media di 116,438 mph. Cooper ha accumulato abbastanza punti durante l’evento per aggiudicarsi il campionato privati tra una forte concorrenza.

Timothee Monot e Shaun Anderson si sono ritirati per problemi meccanici, mentre Jamie Coward ha concluso 18° dopo aver ricevuto una penalità per eccesso di velocità. Wayne Axon è arrivato 30°, mentre Dan Harrison ha chiuso il suo primo TT finendo in 35° posizione con una velocità di corsa di 104,7 mph.

Nel corso dell’anno il team Avon Motorsport tornerà sull’Isola di Man per il Manx GP e il TT Classic nel mese di agosto.

Comments

comments

made by nodopiano