Autopromotec

La passione alla base del prodotto Momo Wheels

Momo Wheels ha partecipato ad Autopromotec con uno spazio espositivo nello stand Momo Tires e un focus sull’omologazione ECE. Il decreto n. 20 del 10 Gennaio 2013 introduce l’obbligatorietà di omologazione del “sistema ruota” a partire dal 1° gennaio 2015, richiedendo l’omologazione Europea UN/ECE R-124, oppure quella italiana (ancora sotto regime di deroga). “A differenza di altri, Momo ha scelto l’omologazione europea, soprattutto per le garanzie che questa propone e le potenzialità commerciali intrinseche, essendo molto più estesa territorialmente” ha affermato Matteo Gianotti, marketing manager di Momo Wheels.

“L’omologazione ECE ha anche diversi vantaggi per l’utilizzatore finale: non richiede l’utilizzo di parti di fissaggio aftermarket, non servono anelli di centraggio, non è necessario richiedere nessun nulla osta alla motorizzazione, non serve occuparsi di nessuna ulteriore pratica per la regolarizzazione dei nuovi cerchi e non bisogna sostenere nessun costo aggiuntivo.”

Per quel che riguarda i prodotti, Momo ha lanciato tre novità: la prima è Sting, una ruota molto versatile che presenta misure sia per vettura che per SUV. Sotto i riflettori anche le nuove versioni EVO delle ruote Quantum e Hyperstar, “una finitura talmente particolare che Momo ha deciso di proporre le due ruote come modelli a se stanti, invece che come semplici finiture.”

La collaborazione con Momo Tires offre interessanti e molteplici spunti di sviluppo, oltre a motivi di interesse in più per i rivenditori. L’offerta di un pacchetto è, infatti, unica: nessun’altro brand può offrire pneumatici e ruote con lo stesso marchio e questo è un punto di distinzione nel mercato. Un altro tratto con cui Momo si distingue è il motorsport, da sempre attività importantissima per l’azienda: “Prima ancora di diventare un business, le corse sono una passione. Momo è nata con il motorsport e continuerà a partecipare a diverse competizioni, sia in America che in Europa, aumentando il numero di team ufficiali. In questo modo trasformeremo le vittorie ottenute in pista in successi commerciali.”

[stextbox id=”download”]

Per leggere questo e molti altri articoli sul dopo-fiera sfoglia online o scarica in formato pdf lo speciale “focus on Autopromtec Review”

focus on APT Review

[/stextbox]

Comments

comments

made by nodopiano