Motorsport

Pirelli senza rivali nella gara di casa del Campionato Mondiale FIM Motocross

Lo storico circuito del “Mottaccio del Balmone” ha ospitato il nono round del Campionato Mondiale FIM Motocross che ha segnato anche il giro di boa della stagione 2015. Il fine settimana è stato caratterizzato da un meteo molto instabile che, soprattutto nella giornata di domenica, ha alternato momenti soleggiati a violenti acquazzoni che hanno trasformato la pista piemontese in un inferno di fango e canali. In queste particolari condizioni i pneumatici Pirelli Scorpion MX32 si sono dimostrati ancora una volta le coperture più performanti e grazie a loro i piloti Pirelli hanno monopolizzato il podio in entrambe le categorie.

Nella classe MXGP Romain Febvre ha bissato la vittoria ottenuta in Francia nello scorso Gran Premio. Il giovane francese, con Scorpion MX32 80/100-21 all’anteriore e 110/90-19 al posteriore, ha vinto la manche di apertura ed è giunto sesto nella seconda dopo un’incredibile rimonta. Scivolato nei primi giri e rialzatosi con manubrio e freno anteriore della sua moto danneggiati, Febvre non si è perso d’animo e ha portato a termine una bellissima gara. Scorpion MX32 anche per Kevin Strijbos, secondo assoluto e vincitore di gara 2, che a differenza di Febvre ha preferito il 120/90-19 al posteriore. Terzo posto per l’australiano Todd Waters, equipaggiato dagli Scorpion MX32 nelle stesse misure di Strijbos. A completare la giornata trionfale di Pirelli in MXGP sono arrivati anche il quarto e quinto posto di David Philippaerts e Jeremy Van Horebeek. Max Nagl, settimo, ha portato a trenta punti il suo vantaggio in classifica su Antonio Cairoli, unico pilota ad usare lo Scorpion MX32 MUD ma che, a causa di una gran botta al braccio rimediata in qualifica, è stato costretto a correre in condizioni difficili terminando tredicesimo. L’infortunio rimediato da Clement Desalle in Francia non ha permesso al pilota belga di partecipare alla gara.

febvre_action_3Pirelli senza rivali anche nella classe MX2 che è stata vinta dallo sloveno Tim Gajser. Scorpion MX 32 nelle misure 80/100-21 all’anteriore e 110/90-19 al posteriore per il vincitore e per Jeffrey Herlings, secondo, e Jeremy Seewer, terzo. Solo Aleksandr Tonkov, che si è imposto nella prima manche e ha chiuso il Gran Premio al quarto posto, ha preferito lo Scorpion MX32 MUD.

Messa in archivio la prima metà di stagione, il Campionato riprenderà il suo cammino nel prossimo fine settimana da Teutschental, in Germania, per il decimo Gran Premio iridato del 2015.

 

Risultati:

 

MXGP gara 1

1. ROMAIN Febvre (FRA)

2. PHILIPPAERTS David (ITA)

3. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)

4. WATERS Todd (AUS)

5. LUPINO Alessandro (ITA)

 

MXGP gara 2

1. STRIJBOS Kevin (BEL)

2. NAGL Max (GER)

3.PAULIN Gautier (FRA)

4. WATERS Todd (AUS)

5. SIMPSON Shaun (ENG)

 

MX2 gara 1

1. TONKOV Aleksandr (RUS)

2. TIXIER Jordi (FRA)

3. GAJSER Tim (SLO)

4. SEEWER Jeremy (SUI)

5. VAN DONINCK Brent (BEL)

 

MX2 gara 2

1. HERLINGS Jeffrey (NED)

2. GAJSER Tim (SLO)

3. SEEWER Jeremy (SUI)

4.ANSTIE Max (ENG)

5. PATUREL BENOIT (FRA)

 

Classifiche di GP:

 

MXGP

1. ROMAIN Febvre (FRA)

2. STRIJBOS Kevin (BEL)

3. WATERS Todd (AUS)

4. PHILIPPAERTS David (ITA)

5. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)

 

MX2

1. GAJSER Tim (SLO)

2. HERLINGS Jeffrey (NED)

3. SEEWER Jeremy (SUI)

4. TONKOV Aleksandr (RUS)

5. VAN DONINCK Brent (BEL)

 

Classifiche di campionato:

 

MXGP

1. NAGL Max (GER) p.360

2. CAIROLI  Antonio (ITA) p.330

3. FEBVRE Romain (FRA) p.322

4. DESALLE Clement (BEL) p.291

5. PAULIN Gautier (FRA) p. 279

6.BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.270

 

MX2

1. HERLINGS Jeffrey (NED) p.398

2.GUILLOD Valentin (SUI) p.259

3. JONASS Pauls (LET) p.259

4. TONKOV Aleksandre (RUS) p.256

5. GAJSER Tim (SLO) p.251

6. TONKOV Aleksandre (RUS) p.251

Comments

comments

made by nodopiano