Motorsport

Pirelli Scorpion MX32 conquista tutto il podio del Campionato Mondiale FIM Motocross

Il circuito “Il Ciclamino” di Pietramurata ha ospitato la quarta tappa del Campionato Mondiale FIM Motocross 2015 che ha segnato il ritorno in Europa del circus iridato dopo le prime tre tappe extra europee in Qatar, Thailandia e Messico. Lo spettacolare tracciato, perfettamente incastonato tra le ripide pareti delle dolomiti nella zona dell’alto Garda trentino, è caratterizzato da un terreno duro e sassoso che offre poco grip.

Con questo particolare fondo ha debuttato un nuovo pneumatico anteriore ancora in versione prototipale che, nelle misure 80/100-21,è stato portato in gara con successo dal vincitore del Gran Premio MXGP Max Nagl. La nuova gommasi è rivelata, almeno in questa occasione, più performante del sempre valido Scorpion MX32 che con Cairoli, secondo, e Desalle, terzo, ha dimostrato anche in questa occasione l’ampio range di utilizzo e le ottime performance. Al posteriore Antonio Cairoli ha utilizzato uno pneumatico Scorpion MX32 nelle misure 110/90-19 mentre tutti gli altri top riders hanno optato per il 120/90-19, la misura più indicata in questo tipo di pista.

Dominio Pirelli anche nella classe MX2 che è stata vinta, per la prima volta in carriera, da Tim Gajser equipaggiato con pneumatici Scorpion  MX32 80/100-21 all’anteriore e 110/90-19 al posteriore. Stessa scelta di pneumatici e punteggio finale anche per Jeffrey Herlings che si è dovuto accontentare del secondo posto assoluto in virtù del peggiore piazzamento ottenuto nella manche conclusiva. Jordi Tixier ha chiuso al terzo posto precedendo il compagno di team Dylan Ferrandis.

Ad Arco di Trento si è disputata anche la prima prova del Campionato Europeo 125 e EMX250 che ha visto rispettivamente 14 e 15 piloti schierarsi al via della gare con pneumatici Pirelli.

Messa in archivio la gara di Arco di Trento, nel prossimo fine settimana il Campionato si sposterà sulla sabbia dell’impegnativo tracciato di Valkenswaard in Olanda.

 

Risultati:

 

MXGP gara 1

1. CAIROLI Antonio KTM (ITA)

2. NAGL Max HUSQVARNA (GER)

3. DESALLE Clement SUZUKI (BEL)

4.VILLOPOTO Ryan KAWASAKI (USA)

5.PAULIN Gautier HONDA (FRA)

 

MXGP gara 2

1. NAGL Max (GER)

2. CAIROLI Antonio (ITA)

3. FEBVRE Romain (FRA)

4. DESALLE Clement (BEL)

5.PAULIN Gautier (FRA)

 

MX2 gara 1

1. HERLINGS Jeffrey KTM (NED)

2. GAJSER Tim HONDA (SLO)

3. TIXIER Jordi KAWASAKI (FRA)

4. ANSTIE Max KAWASAKI (GBR)

5. FERRANDIS Dylan KAWASAKI (FRA)

 

MX2 gara 2

1. GAJSER Tim (SLO)

2. HERLINGS Jeffrey (NED)

3. TIXIER Jordi (FRA)

4. FERRANDIS  Dylan (FRA)

5. PATUREL Benoit YAMAHA (FRA)

 

 

Classifiche di GP:

 

MXGP

1. NAGL Max (GER)

2. CAIROLI Antonio (ITA)

3. DESALLE Clement (BEL)

4. FEBVRE Romain (FRA)

5. PAULIN Gautier(FRA)

 

MX2

1. GAJSER Tim (SLO)

2. HERLINGS Jeffrey (NED)

3. TIXIER Jordi (FRA)

4. FERRANDIS  Dylan (FRA)

5. ANSTIE Max (GBR)

 

Classifiche di Campionato:

 

MXGP

1. DESALLE Clement (BEL) p.171

2. NAGL Max (GER) p.170

3. CAIROLI  Antonio (ITA) p.170

4. FEBVRE Romain (FRA) p.129

5. PAULIN Gautier (FRA) p. 128

6. VILLOPOTO Ryanp.124

 

MX2

1. HERLINGS Jeffrey (NED) p.172

2. FERRANDIS  Dylan (FRA) p.159

3. JONASS Pauls (LET) p.133

4. GAJSER Tim (SLO) p.126

5. LIEBER Julien (BEL) p.101

6. GUILLOD Valentin (BEL) p.101

Comments

comments

made by nodopiano