Mercato

Il lancio europeo di Otani

A Reifen 2014, Zafco tra le tante novità aveva presentato, grazie alla joint venture con la thailandese Otani Tire, la linea Otani ExPerO TBR. Otani Tyre è stata costituita trent’anni fa con l’unico obiettivo di diventare leader nella produzione di pneumatici agricoli, Off-the-Road e commerciali nel sud est asiatico, per poi aggiungere una gamma TBR. Adesso Otani viene lanciata in Europa.

La lavorazione dei prodotti è fatta nel paese di origine, la Thailandia, paese dove il brand gode di un’ottima reputazione, grazie alla robustezza dei pneumatici che garantiscono la possibilità di esser ricostruiti più volte, al fine di ottenere il minor costo chilometrico possibile e una vita prolungata dei pneumatici. L’azienda ha una capacità di produzione di 2.500 pneumatici al giorno, con un piano di espansione che mira a raddoppiare l’output entro la fine del 2016.

Otani afferma di dare molto valore alla Ricerca&Sviluppo e di conseguenza propone disegni del battistrada su misura per soddisfare le esigenze di mercati specifici. L’azienda investe milioni di dollari ogni anno in R&D, al fine di portare continui miglioramenti alla sua gamma di prodotti. Il processo di controllo qualità è altamente regolamentato, ed ogni pneumatico è sottoposto ad una scerografia completa e ad un’ispezione a raggi X.

“Otani presta molta attenzione al servizio post-vendita, organizzando seminari in tutto il mondo per formare i clienti sulle migliori pratiche di manutenzione dei pneumatici, al fine di ottenere le migliori prestazioni dagli stessi” ha affermato Raghavendra Sanga – Responsabile Product Communication & Marketing di Zafco.

Comments

comments

made by nodopiano