Motorsport

Bridgestone: nuovi colori per i pneumatici MotoGP 2015

Dopo il debutto del nuovo sistema di marcatura dei pneumatici della MotoGP nel 2014, Bridgestone ha introdotto nuovi colori nella sua line-up per il 2015, che riflettono gli ultimi sviluppi messi a disposizione per i piloti. La revisione del sistema di marcatura dei pneumatici è il risultato dell’ampliamento dell’offerta di Bridgestone, che continua a focalizzarsi su sicurezza, durata e prestazioni.

Accanto ai quattro colori usati lo scorso anno, verde (extra-soft), bianco (soft), nero (media) e rosso (hard), saranno utilizzati due nuovi colori, il primo per una nuova gomma posteriore a mescola extra-dura che debutterà in Argentina e sarà caratterizzata da una striscia gialla. Bridgestone ha proseguito lo sviluppo della sua gomma anteriore asimmetrica che è stata introdotta nelle fasi finali della stagione 2014, e quest’anno offrirà questa opzione in più circuiti. Sarà contrassegnata da una striscia azzurra, per aiutare a distinguere questa opzione dalle slick anteriori simmetriche.

L’elenco completo dei colori disponibili:

Cattura33

Come per la scorsa stagione, nel 2015 saranno disponibili due opzioni di gomme da bagnato. Hiroshi Yamada, Responsabile Bridgestone Motorsport: “Lo schema di colori che abbiamo implementato lo scorso anno è stato progettato per rendere più facile per i fan vedere quali gomme forniamo ad ogni gara, e abbiamo ascoltato il feedback sia dei fan che dei media di tutto il mondo per migliorare questo sistema. Questo sistema di marcatura dei pneumatici rivisto non riflette solo l’impegno di Bridgestone nel continuare a sviluppare nuovi pneumatici attraverso la stagione 2015, offrendo più opzioni per i piloti, ma aiuta anche ad aumentare il fascino di questo sport, contribuendo a far capire più chiaramente l’importanza della strategia di pneumatici durante la gara.”

Comments

comments

made by nodopiano