Mercato

Rea: la marcatura dei pneumatici veloce, economica e di qualità

Al Tire Technology Expo di Colonia Rea Jet ha mostrato i sistemi di codifica e marcatura che automatizzano il processo di marcatura, riducendo gli interventi manuali. Questo fa risparmiare sui costi e accelera la produzione di pneumatici, migliorando la qualità. Le novità presentate marcano la gomma senza contatto e possono essere fornite con informazioni di stampa in tempo reale.

I dati di stampa non devono essere inseriti separatamente, perché la connettività col PC consente il trasferimento diretto di informazioni da un computer principale alla produzione. In tal modo gli errori di marcatura possono essere prevenuti, evitando sprechi. Un altro vantaggio è la configurazione rapida del sistema di marcatura per nuovi lotti di produzione senza intervento manuale sulla linea di produzione, ha dichiarato l’azienda.

REA Compound MarkingRea Jet non solo è automatizzato e permette la marcatura senza contatto, ma può anche stampare con inchiostro colorato, grazie ad uno speciale sistema a spruzzo che genera linee continue solide. Il controllo automatico del livello di riempimento assicura rifornimento continuo e il cambiamento del colore e del posizionamento sul battistrada è automatizzato. Anche l’avvio e l spegnimento sono automatizzati, così come la funzione di pulizia del sistema. Grazie alla trasmissione diretta dei dati di stampa, delle informazioni sul colore e delle coordinate corrette per la stampa sul battistrada, il rischio di errori è completamente eliminato. Non è più necessario l’intervento manuale come il cambio del contenitore dell’inchiostro.

Rea Jet offre inchiostri a base d’acqua e, quindi, soddisfa i requisiti ambientali per una produzione di pneumatici verde.

 

Comments

comments

made by nodopiano