Mercato

Yokohama Russia inizia la produzione di pneumatici in primo equipaggiamento per autovetture Nissan

Yokohama Rubber ha annunciato che la sua società russa di produzione e vendita di pneumatici per autovetture, Yokohama R.P.Z., che ha sede nella regione di Lipetsk, nel mese di novembre 2014 ha iniziato la produzione del primo equipaggiamento per autovetture, grazie all’accordo stipulato con Nissan per il montaggio del Geolandar G91 sui Nissan X-Trail realizzati presso lo stabilimento locale. Successivamente, nel mese di dicembre, ha iniziato la produzione di pneumatici BluEarth E75 per le berline Nissan Teana.

La produzione dei due tipi di pneumatici è stata lanciata in risposta a una richiesta diretta di Nissan Russia, che sta limitando l’uso di pneumatici prodotti in altri paesi. La richiesta riflette anche l’elevata valutazione di Nissan della qualità dei pneumatici prodotti da Yokohama R.P.Z.. In precedenza, Yokohama R.P.Z. si era dedicata solamente alla produzione di pneumatici di ricambio, quindi l’aggiunta della gamma OE dovrebbe contribuire ad aumentare la consapevolezza del marchio Yokohama in Russia, secondo l’azienda.

La Nissan Teana
La Nissan Teana

Una delle principali misure in corso di attuazione per raggiungere gli obiettivi del piano di gestione a medio termine di Yokohama Rubber, chiamato Grand Design 100, è l’espansione della produzione di pneumatici destinati all’equipaggiamento originale presso gli impianti all’estero. Grazie al fatto che lo sviluppo di pneumatici OE richiede notevoli capacità tecnologiche, i primi equipaggiamenti aumentano la fiducia degli automobilisti nel brand Yokohama e contribuiscono ad espandere le vendite dei pneumatici di ricambio. Yokohama Rubber sta quindi cercando di ottenere altri primi impianti in Russia.

Yokohama R.P.Z. è stata istituita nel dicembre 2008 e ha iniziato la produzione, nel primo stabilimento di pneumatici per autovetture di un produttore giapponese in Russia, alla fine del 2011. La Russia è diventata velocemente uno dei più grandi mercati di Yokohama Rubber, che ha continuamente ampliato la capacità dell’impianto russo, che ora si attesta su 1,6 milioni di pneumatici l’anno, un aumento di 2,3 volte della capacità del 2012.

Comments

comments

made by nodopiano