Mercato

Aeolus Tyre multata per la falsificazione dei risultati finanziari del 2011 e 2012

In una dichiarazione in lingua cinese presentata il 9 gennaio alla Borsa di Shanghai, Aeolus Tyre riferisce che l’ufficio di Henan della China Security Regulatory Commission, ente che legifera e vigila sul mercato dei capitali, ha multato la società per aver falsificato i risultati finanziari per gli esercizi 2011 e 2012.

La Commissione ha iniziato a studiare queste presunte incongruenze alla fine del 2013 e ha trovato che gli utili segnalati e quelli effettivi differivano di circa 1 milione di euro nel 2011 e di 2,75 milioni di euro nel 2012. Il produttore di pneumatici ha riportato rispettivamente un reddito netto di 32 milioni di euro circa e e 37,8 milioni per questi due anni.

Il report in lingua cinese può essere scaricato qui.

 

Comments

comments

made by nodopiano