Motorsport

Cambio per il DTM 2015: non ci sarà la mescola morbida

La stagione DTM 2014 si è appena conclusa e già ci sono importanti cambiamenti per la prossima: Hankook non fornirà più due specifiche di pneumatici. L’organizzatore della serie, Hans Werner Aufrecht, ha infatti ammesso che i fan “non sono stati soddisfatti al 100%” dal campionato 2014. Il presidente e promotore del DTM ha anche aggiunto che saranno prese una serie di misure che aggiungeranno pepe alle gare. Un passo che è già stato deciso è l’eliminazione del pneumatico morbido.

“Non avremo più le gomme option, siamo tutti d’accordo su questo” ha confermato Aufrecht prima della gara conclusiva corsa sul circuito di Hockenheim, in Germania. “Il nostro partner di pneumatici, Hankook, ha sviluppato una gomma quasi perfetta, che è piaciuta molto ai piloti. Tuttavia, essa non ha portato l’emozione supplementare che volevamo per le gare. In questa stagione, per ogni appuntamento ci sono state fondamentalmente due gare, una corsa con gomme standard e l’altra con le option. Sicuramente erano più emozionanti rispetto allo scorso anno, ma non ancora perfette. Voglio che anche gli spettatori televisivi che si sintonizzano dopo l’inizio della competizione siano subito coinvolti nell’azione.”

Hans Werner Aufrecht, presidente e promotore del DTM
Hans Werner Aufrecht, presidente e promotore del DTM

Il pneumatico Ventus Race Plus di Hankook è stato introdotto all’inizio della stagione 2013, e quest’anno è stato accoppiato ad un regolamento che permetteva ai team di utilizzarlo per un massimo di metà distanza di gara. Il Ventus Race Plus ha una mescola più morbida rispetto al pneumatico standard, il Ventus Race, e permette tempi sul giro molto più veloci. La decisione di abbandonare il pneumatico morbido è solo la prima di una serie, che hanno come obiettivo rendere più spettacolari le corse.

Comments

comments

made by nodopiano