Mercato

Aeolus invita i clienti al via della Volvo Ocean Race

La Volvo Ocean Race è una delle più importanti gara di vela a squadre del mondo e coinvolge sette team, che attraccheranno in cinque continenti diversi, passando da quattro oceani differenti. Oltre a coinvolgere gli appassionati, questa competizione offre agli sponsor – e tra questi c’è il produttore di pneumatici Aeolus – la possibilità, in occasione delle gare In-Port, di presentarsi presso il Race Village.

Aeolus sostiene il Dongfeng Racing-Team e, insieme, hanno organizzato dei gazebo in cui ricevere gli ospiti e fornire loro informazioni sulla gara. Una delle cose che l’azienda apprezza particolarmente di questa iniziativa è che, a differenza di altri eventi sportivi, come per esempio il motociclismo, qui c’è il contatto diretto tra le persone e lo sport.

In nove mesi, il tempo più lungo in assoluto per una gara sportiva, la Volvo Ocean Race veleggerà da Alicante a Cape Town. Le squadre sono partite l’11 ottobre 2014 e le vele toccheranno Abu Dhabi, Sanya, Auckland, Itajaí e Newport. Da qui ritorneranno verso l’Europa, passando da Lisbona e Lorient, per giungere così, a fine giugno 2015, a Göteborg, traguardo finale della gara.

In qualità di “sponsor platino” del Dongfeng Racing Team, AeolusTyres ha invitato alla giornata di inizio gara ad Alicante (Spagna) più di 80 clienti provenienti da Europa e Cina. Il presidente dell’azienda Wang Feng è giunto appositamente dalla Cina con la sua delegazione ed è intervenuto alla conferenza stampa, dichiarando: “Siamo fieri di fare squadra con il nostro partner Dongfeng! Abbiamo dei principi comuni per raggiungere il successo: la voglia di vincere, la disciplina, la resistenza e lo spirito di gruppo. Questa è la formula vincente per raggiungerlo. La creazione di prodotti di qualità richiede, infatti, alte prestazioni e una continua evoluzione. Ecco le caratteristiche che ci accomunano a questo sport e a questa squadra, alla quale ovviamente auguriamo tantissimo successo!”

Il direttore generale per il mercato dell’Europa occidentale, Thomas Wohlgemuth, ha aggiunto: “Quando vieni a contatto dal vivo con questo sport e soprattutto con questa squadra, ti rendi conto di quali sono i valori che vogliamo veramente trasmettere ai nostri clienti, anche nella routine quotidiana. Il nostro motto è ‘Technology meets Performance’ e qui, alla Volvo Ocean Race, la tecnologia incontra la prestazione in tutte le sue sfumature ed è impressionante vedere cosa è riuscito a fare, in pochi mesi, Charles Caudrelier, skipper del Race Team. Sotto la direzione di Bruno Dubois, cinesi, svedesi e francesi hanno formato una squadra a tutti gli effetti, al punto che hanno imparato lingue nuove e interagito con culture differenti. Il risultato è stato la volontà comune di vincere. L’obiettivo finale è la formazione di un Race Team interamente cinese, come si è già visto durante le olimpiadi della gara di vela.”

Wohlgemuth ha infine ricordato l’importanza di chi lavora nel backstage supportando la squadra ed ha assicurato che lui e la sua squadra seguiranno la gara con passione, anche se non dal vivo. “Anche i nostri ospiti sono entusiasti e condividono il mio punto di vista”, ha aggiunto il manager. “Sicuramente siamo riusciti a costruire un altro ponte e ad avvicinare molte persone al marchio Aeolus e ai nostri prodotti!”.

Comments

comments

made by nodopiano