Mercato

Nuovo Bridgestone Battlax Sport Touring T30 EVO: la massima combinazione tra comodità e maneggevolezza sportiva

Ad Intermot, Bridgestone ha presentato il nuovo Battlax Sport Touring T30 EVO, che migliora la performance sul bagnato dei Battlax T30 e garantisce massima serenità di guida, alte performance, versatilità e divertimento. Grazie alla nuova mescola Bridgestone e alle tecnologie usate nel design del battistrada, quest’obiettivo è stato raggiunto senza rinunciare alle già affermate prestazioni sull’asciutto del T30.

T30 EVO è stato sviluppato in risposta al crescente numero di motociclisti in cerca di un pneumatico touring in grado di offrire prestazioni costanti su superfici bagnate e asciutte, senza rinunciare alla maneggevolezza sportiva e al divertimento. L’obiettivo tecnico di Bridgestone era mantenere le eccellenti performance sull’asciutto dei Battlax T30 migliorando al contempo quelle sul bagnato.

La prestazione sul bagnato è stata migliorata grazie allo sviluppo di nuove mescole in grado di aumentare l’attrito sulle superfici bagnate. La nuova mescola applicata al pneumatico anteriore in combinazione con la mescola appena sviluppata per il segmento centrale del pneumatico posteriore consentono di migliorare le prestazioni sul bagnato, senza interferire sulle prestazioni su asciutto. I nuovi T30 EVO offrono migliori prestazioni in un range di temperatura più ampio e garantiscono maggiore stabilità, anche per moto touring con carico elevato.

I risultati dei test effettuati sul circuito di prova e nei laboratori Bridgestone mostrano che il nuovo Battlax T30 EVO fornisce fino al 20% in più di aderenza, slide control e trazione su superfici bagnate rispetto all’attuale T30, garantendo ai motociclisti spazi di frenata più brevi e un maggiore controllo.

Il design del battistrada posteriore è stato ridisegnato e presenta delle sub-scanalature che si estendono fino alla striscia centrale, che aumentano la canalizzazione dell’acqua lontano dall’area di contatto e danno ai motociclisti maggiore trazione sul bagnato. Allo stesso tempo, le scanalature curve sono state spostate verso l’esterno per creare una nervatura lungo la striscia centrale, aumentando la rigidità del battistrada per una maggiore stabilità durante l’accelerazione. Questa modifica aumenta anche la misura dell’area di contatto con l’angolo d’inclinazione, garantendo più aderenza e permettendo al motociclista di sterzare in totale sicurezza.

“Con il nuovo Battlax T30 EVO, Bridgestone offre agli amanti del touring una guida più sportiva e maneggevole sull’asciutto unita alle migliori prestazioni sul bagnato”, afferma Jake Rønsholt, Managing Director Consumer Business Unit di Bridgestone Europe.

Il nuovo Battlax T30 EVO verrà introdotto progressivamente in Europa a partire da febbraio 2015 nelle misure 120/70ZR17 per l’anteriore e nelle misure 180/55ZR17 e 160/60ZR17 per il posteriore.

Comments

comments

made by nodopiano