Mercato

Cinque squadre al Tour de France con pneumatici Continental

Il Tour de France 2014 è partito il cinque luglio da Leeds, per rendere omaggio alle vittorie inglesi del 2012 con Bradley Wiggins e 2013 con Chris Froome. Questa è la 101esima edizione della corsa, a cui stanno partecipando 22 squadre e 198 corridori. Il più grande evento sportivo dopo le Olimpiadi e la Coppa del Mondo FIFA si articola su 21 tappe, 3 settimane e 3.656 chilometri. Ci saranno due giorni di riposo, e la gara terminerà domenica 27 luglio con la tradizionale tappa finale sugli Champs Elysées a Parigi.

Per Continental, il Tour de France è una vetrina mondiale, un’occasione annuale per dimostrare la resistenza dei prodotti nelle condizioni più difficili. È per questo motivo che cinque delle ventidue squadre partecipanti utilizzano pneumatici Continental per affrontare la “Grand Boucle”. BMC Racing Team, Lotto-Belisol, Lampre Merida e Orica-GreenEdge hanno già utilizzato i prodotti realizzati nella fabbrica di Korbach lo scorso anno, mentre il team spagnolo Movistar si è presentato al via con queste gomme per la prima volta.

img_tdf_2014_001_uv-onlineData“Come il Tour de France stesso, anche Continental vanta una tradizione di oltre 100 anni nella produzione di pneumatici per biciclette. Le gomme sono fatte a mano, resistenti, adatte ad ogni superficie stradale e alle condizioni atmosferiche più estreme. Il bilanciamento tra velocità e sicurezza da un lato, e sicurezza e affidabilità dall’altro è una sfida che gli ingegneri specialisti di pneumatici nel nostro team R&D di Korbach affrontano giorno dopo giorno” dichiara l’azienda, che continua dicendo che “i prodotti non sono riservati solo ai migliori ciclisti professionisti, ma anche per tutti gli amatori che possono beneficiare della nostra ricerca, delle competenze e dell’esperienza nel settore ciclismo. La nostra esperienza nell’altissimo livello dello sport alimenta la produzione di pneumatici da gara per amatori e ciclisti sportivi. Questi sviluppi comprendono pneumatici tubolari realizzati con fibre polimeriche di liquido cristallino, provati e testati nel Tour, che rende i pneumatici estremamente resistenti ai tagli.”

Continental sta mettendo a disposizione delle cinque squadre partecipanti tre tipi di pneumatici  al Tour de France. Il primo è un pneumatico adatto per l’uso in tappe asciutte in pianura e montagna. Il secondo tipo è quello adatto alle strade bagnate, mentre il terzo sarà riservato alle tappe a cronometro, che ha già vinto la tappa di Nizza dello scorso anno con il team australiano Orica-GreenEdge.

Comments

comments

made by nodopiano