Mercato

Marco Tronchetti Provera confermato al vertice di Pirelli

L’Assemblea di Pirelli & C. SpA, riunita il 12 giugno in sede ordinaria, ha approvato il bilancio dell’esercizio 2013, chiuso con un utile netto consolidato di 306,5 milioni di euro e un utile netto della capogruppo di 191,9 milioni di euro, deliberando la distribuzione di un dividendo di 0,32 euro per azione ordinaria e 0,39 euro per azione di risparmio. La data di pagamento del dividendo è il 19 giugno 2014 (stacco cedola 16 giugno 2014 e record date 18 giugno 2014).

L’Assemblea ha quindi stabilito la durata dell’intero Consiglio di Amministrazione in tre esercizi (fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2016) e determinato in 15 il numero dei componenti, di cui 8 indipendenti. Il compenso annuo lordo dell’intero Consiglio è stato fissato in 1,5 milioni di euro.

Sulla base delle due liste presentate, sono stati nominati amministratori di Pirelli & C. SpA: Marco Tronchetti Provera, Alberto Pirelli, Anna Maria Artoni (indipendente), Luigi Piergiuseppe Ferdinando Roth (indipendente), Paolo Fiorentino, Gaetano Micciché, Claudio Sposito, Riccardo Bruno, Piero Alonzo (indipendente), Emiliano Nitti (indipendente), Luciano Gobbi (indipendente) ed Enrico Parazzini, tratti dalla lista c.d. di maggioranza (votata da circa il 62,14% del capitale rappresentato in assemblea) presentata da Camfin SpA, anche in nome e per conto delle controllate Cam Partecipazioni SpA e Cam 2012 SpA; Elisabetta Magistretti (indipendente), Manuela Soffientini (indipendente) e Paolo Pietrogrande (indipendente), tratti dalla lista c.d. di minoranza (votata da circa il 26,48% del capitale rappresentato in assemblea) presentata da un gruppo di società di gestione del risparmio e intermediari finanziari.

L’Assemblea ha inoltre approvato di autorizzare il Consiglio di Amministrazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie fino al 10% del Capitale Sociale e per un periodo massimo di 18 mesi, rinnovando così la precedente autorizzazione deliberata in data 13 maggio 2013.

L’Assemblea ha altresì espresso il proprio parere favorevole, con il 97% del capitale votante, sulla Politica in materia di remunerazione della Società e ha approvato – per la parte legata al Total Shareholder Return – con il 72,79% del capitale votante l’adozione del piano di incentivazione triennale 2014-2016 LTI (Long Term Incentive) già annunciato al mercato in data 28 febbraio e correlato agli obiettivi del piano industriale 2013-2017.

Al termine dell’Assemblea, si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione, che ha nominato Marco Tronchetti Provera Presidente e Amministratore Delegato, e Alberto Pirelli Vice Presidente.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre valutato, sulla base delle informazioni disponibili e delle dichiarazioni rese dagli interessati, la sussistenza dei requisiti di indipendenza (sia ai sensi del d.lgs 58/1998 sia del Codice di Autodisciplina delle società quotate) in capo a tutti gli otto amministratori indipendenti (Anna Maria Artoni, Luigi Roth, Piero Alonzo, Emiliano Nitti, Luciano Gobbi, Elisabetta Magistretti, Manuela Soffientini e Paolo Pietrogrande).

Francesco Tanzi, Chief Financial Officier del gruppo, è stato confermato dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari.

Comments

comments

made by nodopiano