Industriale

Michelin lancia X-Straddle 2 per il porto

Michelin ha lanciato X-Straddle 2, che è stato progettato per rendere le operazioni dei terminal marittimi “più sicure, aumentando la produttività di oltre il 30%.” Secondo Michelin X-Straddle 2 offre tutti i vantaggi della tecnologia radiale per migliorare le operazioni dei terminal marittimi.
Il nuovo pneumatico è stato progettato nella misura 16.00 R25, per i vettori trasporta container singoli. Per i vettori doppi, Michelin ha progettato la dimensione R25 480/95. Il prodotto è già disponibile sia in primo equipaggiamento che nel mercato di sostituzione.
Come accennato, gli obiettivi di progettazione principali del nuovo pneumatico sono la sicurezza e la produttività. Il miglioramento della sicurezza proviene da cinture protettive sulle spalle laterali, combinato con una larghezza più stretta e un nuovo design della regione del tallone. Tutto questo rende il pneumatico più robusto e fornisce agli operatori una maggiore affidabilità e una maggiore sicurezza. Le scanalature più strette sono progettate per ridurre il rischio che oggetti si inseriscano nel battistrada. Infine, è migliorata l’aderenza, la maneggevolezza e la stabilità ed è anche più facile da montare e smontare durante la manutenzione e le operazioni di cambio.
La produttività nelle operazioni portuali dipende dalla capacità di muovere container in modo veloce e sicuro. Rispetto alla precedente generazione Michelin X-Straddle, il nuovo pneumatico offre un aumento del 17% nella velocità massima (30-35 km/h) e un 25% di aumento della distanza per-ora (12-15 km/h). Allo stesso tempo, la capacità di carico del nuovo pneumatico è del 7% maggiore, passando da 14 a 15 tonnellate per pneumatico. Tutto questo fa aumentare la produttività teorica del pneumatico di oltre il 30% rispetto al suo predecessore.

Comments

comments

made by nodopiano