Mercato

Carlos Ghosn, ex Michelin oggi Renault, è il nuovo presidente di ACEA

Resta in Francia la presidenza di ACEA. L’associazione europea dei fabbricati di auto ha infatti nominato come nuovo presidente, Carlos Ghosn, presidente e CEO di Renault, che prende il posto, con effetto immediato, di Philippe Varin, presidente di PSA Peugeot Citroën.

Il segretario generale della European Automobile Manufacturers’ Association (ACEA), Erik Jonnaert, ha così commentato la nomina: Ghosn guiderà ACEA in un periodo importante di transizione politica in Europa. Sotto la sua presidenza, ACEA continuerà a concentrarsi nel ruolo chiave di referente politico, per guidare l’innovazione, promuovere la crescita attraverso politiche commerciali internazionali e per chiedere un quadro normativo a sostegno del settore. A nome di tutto il consiglio d’amministrazione, voglio inoltre ringraziare Philippe Varin per la forte leadership con cui ha guidato l’associazione negli ultimi mesi.”

La carriera di Carlos Ghosn è stata marcatamente segnata dal mondo dei pneumatici, essendo lui entrato in Michelin nel 1978, come direttore di stabilimento a Le Puy in Francia, per diventare in seguito responsabile di Ricerca & Sviluppo per i pneumatici industriali a Ladoux. Ghosn è inoltre stato COO degli stabilimenti di Michelin South America e presidente e CEO di Michelin North America nel 1990.

Il passaggio a Renault risale al 1996, come vice presidente esecutivo e in seguito è stato nominato Chief Operating Officer di Nissan Motors nel giugno 1999, presidente nel 2000 e CEO nel 2001. Da maggio 2005 Ghosn è presidente e CEO di Renault, mantenendo anche lo stesso ruolo in Nissan e Renault Nissan Alliance.

Non è la prima esperienza a capo dell’associazione europea, in quanto Ghosn beneficerà dell’esperienza maturata in questo difficile ruolo politico già nel 2009.

Di seguito i membri di ACEA: BMW Group, DAF Trucks, Daimler, FIAT SpA, Ford of Europe, General Motors Europe, Hyundai Motor Europe, IVECO SpA, Jaguar Land Rover, PSA Peugeot Citroën, Renault Group, Toyota Motor Europe, Volkswagen Group, Volvo Cars, Volvo Group.

Comments

comments

made by nodopiano