Mercato

A marzo le emissioni di CO2 da benzina e gasolio per autotrazione sono calate del 3,7%

A marzo 2014 le emissioni di CO2 provenienti dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione nel nostro Paese sono diminuite di 296.538 tonnellate, che corrispondono al 3,7% in meno rispetto allo stesso mese del 2013. Prendendo in considerazione le sole emissioni di CO2 che dipendono dall’uso di benzina vi è stato un calo di 127.680 tonnellate, e cioè del 6%; mentre per quelle provenienti dall’uso di gasolio è stato di 168.858 tonnellate, che equivalgono al 2,9% in meno. In totale nei primi tre mesi dell’anno le emissioni di CO2 derivanti dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione nel nostro Paese sono diminuite 449.104 tonnellate, e cioè del 2% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello Sviluppo Economico. “A marzo – dichiara Daniel Gainza, direttore commerciale di Continental CVT – vi è stato un calo delle emissioni, che è in controtendenza rispetto all’aumento di febbraio. Questo decremento smentisce le ipotesi di ripresa dei consumi di carburante che erano state formulate dopo gli aumenti di febbraio e di dicembre, disegnando un quadro più incerto. In ogni caso i dati di aprile, che saranno come sempre elaborati e resi noti dal Centro Ricerche Continental Autocarro, potranno servire a fare più luce sull’andamento congiunturale”.

Comments

comments

made by nodopiano