Gommisti

La domanda del mese: come è andato il 1° trimestre del 2014?

Sarà colpa dell’inverno mancato, del ridotto potere d’acquisto degli automobilisti o dell’inasprirsi della concorrenza, ma la ripresa nel settore ancora non si fa sentire. Forse è solo grazie alle ordinanze invernali che il mercato tutto sommato tiene, ma di certo si è complessivamente impoverito, correndo spesso dietro a logiche di solo prezzo. Le Case puntano sempre più sul servizio e sulla valorizzazione del prodotto e della professione. I gommisti però sono spesso in preda all’ansia quotidiana delle difficoltà finanziarie e dei negozi vuoti.

Aprile sarà il mese del cambio gomme e si presume porterà nuovo ossigeno, ma gennaio, febbraio e marzo come sono andati? Ci date qualche numero e qualche sensazione? Quali pensate siano le cause più profonde di questa difficile fase di mercato? Quali potrebbero essere le soluzioni? Cosa vi aspettate dal 2014? Come potrà il gommista affrontare le sfide di un mercato sempre più complesso e competitivo? Attendiamo i vostri commenti!

Per commentare o votare il sondaggio clicca qui.

Comments

comments

made by nodopiano