Mercato

Continental avvia la produzione di sensori Short Range Radar negli Stati Uniti

Continental questo mese lancerà la produzione di sensori radar a corto raggio per i sistemi avanzati di assistenza alla guida presso lo stabilimento di Seguin, Texas.
“L’ampliamento della nostra capacità produttiva ci porta un passo più vicini ai nostri clienti americani. Nel mercato per il mercato è la chiave di volta della nostra strategia”, ha affermato Karlheinz Haupt, capo della business unit Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), che fa parte della divisione Chassis&Safety. Inizialmente, una singola linea si occuperà della produzione, ma sono in preparazione alcune linee aggiuntive per soddisfare le esigenze della produzione OEM negli Stati Uniti. “Abbiamo in programma di produrre circa tre milioni di sensori radar a corto raggio a Seguin nel 2016. I numeri dicono qualcosa su quanto rapidamente la domanda è in aumento per le funzioni radar a corto raggio come Blind Spot Detection o i sistemi di assistenza di parcheggio. La legislazione è una forza trainante, ma anche il desiderio dei nostri clienti per una maggiore sicurezza e comfort sta fornendo un importante slancio” ha osservato Haupt.
I sensori radar a corto raggio di Continental sono indispensabili per il Blind Spot Detection (BSD) e Rear Cross Traffic Alert (RCTA). La funzione BSD avverte i conducenti della presenza di autovetture nel punto cieco, rendendo più sicuri i sorpassi e i cambi di corsia, sia nel traffico cittadino che in autostrada. La funzione RCTA rileva se qualcuno o qualcosa sta arrivando verso l’auto quando il veicolo sta facendo retromarcia, contribuendo ad evitare incidenti che spesso può provocare lesioni gravi.
BSD.jpgI sistemi avanzati di assistenza alla guida rappresentano una tecnologia chiave sulla strada per la guida senza incidenti (Vision Zero). Vision Zero diventerà realtà in tre fasi, iniziando eliminando gli incidenti mortali, proseguendo poi con la scomparsa degli incidenti con feriti e, come ultimo step, eliminando del tutto gli incidenti. “I sistemi avanzati di assistenza alla guida e la collaudata tecnologia dei sensori sono una componente importante della guida automatizzata. La guida altamente o completamente automatizzata può diventare una realtà solo tramite sensori ad alte prestazioni e un affidabile e accurato modello del contesto del veicolo”, ha detto Haupt. Dal punto di vista tecnologico, la guida automatizzata è un ulteriore sviluppo nella tecnologia dei sistemi di assistenza alla guida che Continental ha già iniziato a perseguire.

Comments

comments

made by nodopiano