Mercato

Metzeler rinnova il pneumatico Racetec SM per Supermotard

La linea Metzeler Racetec SM amplia e rinnova la gamma pneumatici con cui nel 2014 parteciperà sia al Campionato Mondiale che a quelli nazionali Italiano e Tedesco di Supermoto.

Racetec SM da oggi è infatti disponibile anche nella nuova mescola posteriore K0, la più morbida della gamma che si va ad affiancare alle soluzioni K1 e K2, anch’esse rinnovate nella struttura. Il Racetec SM è un pneumatico specialistico per Supermoto che adotta mescole racing evolute e profili performanti per la più efficace guida su rettilineo o in drifting. Le mescole sono estremamente versatili e garantiscono drifting progressivo ed eccellente trazione mentre la carcassa è stata studiata per fornire un comportamento prevedibile, con eccellenti capacità smorzanti. I profili sono stati disegnati per un facile stile di guida da supermoto e per offrire velocità nei cambi di direzione e superiore sensazione di aderenza e prevedibilità in drifting.

Visto il forte impegno per il 2014 nelle attività racing supermoto, da quest’anno è inoltre disponibile il Metzeler Racetec Rain, pneumatico da bagnato, anche nella misura anteriore da 16,5 pollici 120/75 R420 appositamente sviluppata per i supermotard.

Il brand dell’elefantino supporterà infatti il pilota italiano Ivan Lazzarini, con cui correrà sia il Campionato del Mondo che quello Italiano, e il tedesco Bernd Hiemer nel Mondiale.

Ivan Lazzarini, nipote del tre volte campione del mondo di velocità Eugenio Lazzarini, prenderà il via con il team da lui creato L30 Racing, forte di 10 titoli di Campione Italiano Supermoto e di 4 come Campione del Mondo al Supermoto delle Nazioni, oltre ad aver ottenuto in carriera diversi titoli anche nel Motocross a livello italiano ed europeo. Bernd Hiemer, già bi-Campione Mondiale Supermoto della categoria S1 nel 2006 e 2008, con la sua Bauerschmidt KTM SMR 450F equipaggiata con pneumatici Metzeler cercherà di ottenere il suo terzo titolo mondiale.

Gli pneumatici Racetec SM sono costruiti con cintura in acciaio 0° sovrapposta alla struttura radiale. La cintura in acciaio riduce il grado di deformazione dinamica dello pneumatico quando lo stesso è sottoposto a forze centrifughe, offrendo eccellente stabilità ad alta velocità. Grazie a una maggiore omogeneità di distribuzione del calore, il warm-up è più rapido e c’è maggiore costanza di rendimento mentre l‘usura è più uniforme.

Racetec SM utilizza anche la tecnologia avanzata di avvolgimento “Metzeler Advanced Winding”, un sistema di avvolgimento brevettato per ottimizzare la spaziatura tra gli avvolgimenti della cintura in acciaio a 0°. In base alla posizione nella sezione trasversale, gli avvolgimenti in acciaio vengono deposti con spaziature differenti, al fine di ottenere maggiore elasticità e capacità di auto-smorzamento sul dritto insieme ad una maggiore rigidità in fase di mezza piega durante gli inserimenti veloci, nonché reattività e controllo in condizioni limite di aderenza.

La tecnologia di modellamento dei profili “Contour Modelling Technology” è invece una tecnologia di sviluppo finalizzata al design del profilo di pneumatici per moto moderne. È ottenuta combinando profili anteriori e posteriori complementari, ciascuno dei quali ottimizzato per un unico angolo di piega. Il profilo definitivo garantisce un comportamento estremamente bilanciato in tutte le diverse condizioni di guida.

Racetec SM è disponibile al posteriore nella misura 165/55 R17 in mescola K0, K1 e K2 e all’anteriore nella misura 125/80 R17 e in quella da 16,5 pollici 125/80 R420, entrambe sia in mescola K1 che K2. In caso di pioggia è possibile utilizzare il Racetec Rain nelle misure per Supermotard dedicate, ovvero 120/75 R420 anteriore e 160/60 R17 posteriore.

Comments

comments

made by nodopiano