Mercato

Il 2014 inizia con un calo del 2,4% delle emissioni di CO2 da autotrazione

A gennaio 2014 le emissioni di CO2 provenienti dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione nel nostro Paese sono diminuite di 180.189 tonnellate, che corrispondono al 2,4% in meno rispetto allo stesso mese del 2013. Prendendo in considerazione le sole emissioni di CO2 provenienti dall’uso di benzina il calo è stato di 95.760 tonnellate, e cioè del 4,9%, mentre per quelle provenienti dall’uso di gasolio è stato di 84.429 tonnellate (-1,5%). Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello
Sviluppo Economico.
“Il 2014 – dichiara Daniel Gainza, direttore commerciale di Continental CVT – si apre nel segno della continuità rispetto al 2013, e cioè con un calo delle emissioni di CO2 provenienti dall’uso di gasolio e benzina per autotrazione. Nel dicembre del 2013, però, erano stati registrati i primi segni di una ripresa delle attività di trasporto di merci e persone, segni che avevano portato ad un lieve incremento dei consumi di carburante e quindi anche delle emissioni che ne derivano. Nonostante i dati negativi di gennaio, crediamo che i prossimi mesi mostreranno segni di un molto atteso recupero economico. Il Centro Ricerche Continental Autocarro, comunque, continuerà a monitorare la situazione dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 nell’ambiente anche nei prossimi mesi, ed a darne comunicazione nei suoi report periodici”.

conti

Comments

comments

made by nodopiano