Mercato

Continental e l’istituto Fraunhofer tra i tre migliori progetti ai Greentec Awards 2014

Continental e l’Istituto Fraunhofer di biologia molecolare e ecologia applicata (IME) di Münster sono stati designati ai Greentec Awards 2014 per il loro progetto comune di sviluppo “Rubin -la gomma che può essere prodotta su scala industriale per la produzione di pneumatici ed è a base di piante di dente di leone” come uno dei primi tre progetti nella categoria “Automobility”. Questa categoria riguarda in particolare le innovazioni tecnologiche, i concetti di mobilità eco-friendly e i servizi di mobilità. Nel processo di selezione, i progetti candidati vengono giudicati non solo sui risultati conseguiti fino ad oggi, ma anche per il loro potenziale futuro. I Greentec Awards sono i più grandi riconoscimenti ambientali e commerciali in Europa e sono stati presentati a partire dal 2008. Il 25 febbraio 2014, i 50 rinomati esperti che compongono la giuria deciderà le posizioni sul podio per i tre finalisti in ciascuna delle 14 categorie diverse. La cerimonia di premiazione si terrà a Monaco il 4 maggio 2014, all’inizio dell’IFAT, la fiera leader al mondo per acqua, fognature, rifiuti e gestione delle materie prime.
“Siamo soddisfatti di questo eccellente feedback per il nostro progetto di gomma di dente di leone e la sua nomina tra i primi tre progetti. Continental sta investendo nello sviluppo di questo materiale promettente e nel progetto di produzione perché siamo convinti che ci permetterà di migliorare ulteriormente la nostra produzione di pneumatici nel lungo periodo”, ha dichiarato Nikolai Setzer, responsabile della divisione pneumatici nel comitato esecutivo Continental. “Questo perché la produzione di gomma da radici di tarassaco è molto meno dipendente dalla temperatura rispetto alla produzione da alberi della gomma. Inoltre, il nuovo sistema è così poco esigente in termini di requisiti agricoli che si apre un potenziale nuovo, in particolare per le aree di terreno in Europa, che sono attualmente incolte. Coltivando molto più vicino ai nostri siti produttivi, possiamo ridurre significativamente l’onere per l’ambiente e la nostra spesa per la logistica.” Questa coltura può essere coltivata in numerosi paesi europei, tra cui la Germania. I primi pneumatici di prova dotati di mescole in gomma di tarassaco saranno testati su strade pubbliche nel corso del prossimo anno.

Comments

comments

made by nodopiano