Motorsport

Hankook e Giannini, il binomio continua

Massimiliano Giannini, pilota di Chiesina Uzzanese, ha ufficializzato la partecipazione al Campionato Italiano Rally, al quale parteciperà con una Peugeot 208 R2B, vettura dimostratasi subito velocissima e affidabile tra le due ruote motrici. Ad assecondare tecnicamente il pilota chiesinese sarà la Hankook, struttura che metterà a disposizione le proprie coperture e che, già nella stagione passata, non solo forniva le gomme ma è stata parte integrante di un connubio volto allo studio del comportamento delle proprie mescole sulla Citroen C2 R2B del portacolori toscano.

massimiliano-giannini-ronde-pomaranceUna sinergia che interesserà anche Bardahl, fornitrice di parte del materiale tecnico necessario per affrontare il Campionato Italiano Rally. “Una scelta dettata dalla voglia di tornare a confrontarmi in un grande palcoscenico – il commento di Giannini – ed una programmazione che affronterò con il supporto di una struttura eccellente quale è Hankook. Avrò a disposizione la Peugeot 208 R2B, vettura che, sono sicuro, saprà assecondare le mie aspettative”. Alla destra di Massimiliano Giannini siederà Filippo Tredici, copilota con cui il pilota chiesinese ha condiviso i brillanti risultati delle ultime stagioni, sotto i colori della scuderia livornese Proracing. Il primo appuntamento in programma sarà sull’asfalto della Media Valle lucchese, nelle due tappe del Rally del Ciocco di metà marzo, “aperitivo” di un Campionato Italiano Rally pronto a garantire a Max Giannini una “vetrina” di elevato impatto mediatico.

Comments

comments

made by nodopiano