Mercato

Bridgestone chiude una fabbrica giapponese di cordicella metallica

Bridgestone ha deciso di riorganizzare la produzione di cordicella metallica e per fare questo intende consolidare la produzione nella fabbrica di Saga, in Giappone, e di chiudere invece lo stabilimento di Kuroiso, sempre in Giappone. Le operazioni per la ristrutturazione inizieranno immediatamente e dovrebbero essere completate a settembre 2014.

Nel motivare la chiusura della fabbrica di Kuroiso, aperta 42 anni fa, Bridgestone afferma di avere precedentemente investito in una serie di attività atte ad innalzarne la competitività e a migliorarne la redditività, ma alla fine la decisione è stata di chiudere il centro di costo per consolidare invece la produzione a Saga, in quanto maggiormente competitivo nel settore industriale altamente concorrenziale della cordicella metallica.

Nel comunicato Bridgestone non spiega quanto dell’attuale produzione di Kuroiso verrà trasferita a Saga, né se ai 355 dipendenti della fabbrica in chiusura verrà offerta un’analoga posizione nella sede di Saga. Lo stabilimento di Saga, avviato nel 1987, produce circa 90.000 tonnellate di cordicella e Bridgestone ed entro la fine di quest’anno avrà 539 dipendenti.

 

Comments

comments

made by nodopiano