Motorsport

Successo dei piloti Metzeler Meo e Salvini all’ISDE

Si è da poco concluso il FIM International Six Days of Enduro (ISDE) di cui Metzeler è stato sponsor ufficiale. L’evento, che si è svolto in Gallura nella zona di Olbia, Sardegna, come nel 2012 è stato dominato dalla nazionale francese. La squadra capitanata da Antoine Meo, neo Campione del Mondo nella classe E1 del WEC e pilota Metzeler, ha conquistato la testa della classifica giornata dopo giornata, incrementando costantemente il proprio vantaggio senza curarsi troppo delle prestazioni delle nazioni avversarie. Sul secondo gradino del podio sono saliti gli Stati Uniti, mentre l’Italia, grazie a una scia impressionante di successi di tappa ad opera di Alex Salvini, anche lui pilota Metzeler e Campione del Mondo WEC nella classe E2, ha conquistato la terza posizione al termine del quarto giorno di gare.

Dopo il Campionato Mondiale di Enduro conquistato nelle tre principali classi, anche l’edizione 2013 dell’ISDE è stata un dominio Metzeler. Main sponsor dell’evento, con i suoi MCE 6 Days Extreme e insieme ai suoi piloti, tra tutti Meo e Salvini, Metzeler è stata capace di vincere venti manche sulle trenta in programma nei primi cinque giorni, e di chiudere con un altro successo di Alex Salvini la prova conclusiva disputata nel crossodromo “Sergio Bruschi” di Tempio Pausania.

All’interno della Sei Giorni di Enduro, inoltre, la casa dell’elefantino ha organizzato una competizione nella competizione. Una gara riservata ai piloti “non professionisti” dei Club delle classi C1, C2 e C3 da “giocarsi” sulla Prova Speciale Metzeler di Monte Pino percorsa dai concorrenti ben quattro volte, durante il primo, il secondo e il terzo giorno. I piloti delle tre categorie che in base alla somma dei tempi hanno realizzato il crono più basso sono stati Maurizio Micheluz (classe C1), Edoardo D’Ambrosio (classe C2) e Mirko Gritti (classe C3).

La Francia ha bissato il successo conquistando anche la Junior World Trophy davanti all’Italia, questa volta seconda, e alla Gran Bretagna.

L’appuntamento con il FIM International Six Days of Enduro è per l’edizione 2014, l’89°, che si correrà il prossimo anno in Argentina.

 

Comments

comments

made by nodopiano