Agricoltura

Ad Agritechnica Trelleborg lancia la “ProgressiveTraction technology”

Trelleborg ha annunciato l’intenzione di lanciare la tecnologia denominata ProgressiveTraction con un evento in occasione della prossima fiera Agritechnica, in programma ad Hannover dal 10 al 16 novembre. La tecnologia è stata progettata per la trazione e la distribuzione del peso, ottimizzando al contempo l’usura e le performance nel consumo di carburante. Dopo due anni di simulazioni numeriche intensive, nonché test al chiuso e all’aperto, Trelleborg spiega che la prima applicazione di questa nuova tecnologia si presenta sottoforma dei pneumatici agricoli 650/65R38. Questo significa un battistrada completamente nuovo, dalla caratteristica doppia aletta al centro della nuova soluzione.

“Quando si parla di innovazioni in agricoltura – spiega Piero Mancinelli, Direttore Ricerca e sviluppo del settore Trelleborg pneumatici agricoli e forestali – questo nuovo concetto di pneumatico è un esempio tangibile della capacità di Trelleborg di pensare fuori dal coro alla ricerca di soluzioni in grado di migliorare le prestazioni dei pneumatici radiali agricoli, elevandoli dai consueti standard. Le nuove generazioni di trattori e trasmissioni offrono agli agricoltori più potenza e coppia. Per far fronte a queste esigenze, i pneumatici agricoli sono cresciuti sia in termini di larghezza che di diametro, diventando sempre più grandi. L’ambizione della tecnologia ProgressiveTraction quella di aumentare l’efficienza e le prestazioni dei pneumatici, lavorando contemporaneamente sulle dimensioni, re-ingegnerizzando il battistrada tradizionale”.

Il nuovo battistrada del pneumatico ProgressiveTraction è caratterizzato da una doppia aletta che opera sul suolo in tempi diversi, rilasciando progressivamente maggiore trazione quando e dove necessario. La doppia aletta dona anche al pneumatico una migliore capacità di galleggiamento, garantendo una distribuzione uniforme della pressione su una vasta impronta supplementare.

Il progetto è ormai nella sua fase finale e diversi prototipi stanno subendo una serie di test sul campo per misurare le prestazioni, su strada e in fuori strada. Secondo Trelleborg, i primi risultati hanno superato le aspettative, con una capacità di trazione superiore del 10% rispetto ai pneumatici standard a tecnologia più elevata. Inoltre, la maggiore capacità di trazione determina una riduzione del tempo di lavoro nell’ordine del 3-5%, incidendo positivamente sui costi. In più, gli elevati risultati di galleggiamento e la migliore distribuzione della pressione al suolo sono accoppiati ad una migliore gestione dell’usura, minor consumo di carburante, un maggior comfort di guida e una grande maneggevolezza sui fondi stradali.

“Invitiamo i professionisti dell’agricoltura al nostro stand – conclude Mancinelli – per toccare con mano e conoscere da vicino la nostra ultima innovazione. Le risposte e i feedback che riceveremo saranno valutati per contribuire a modellare il futuro di questo nuovo concetto di pneumatico. Secondo il nostro Trelleborg Blue Dimension Approach, il nostro obiettivo è quello di applicare il concetto ProgressiveTraction a tutta la nostra gamma di prodotti, per offrire all’agricoltura la maggiore efficienza e produttività con il massimo rispetto per l’ambiente”.

Comments

comments

made by nodopiano