Mercato

ConNext, nasce il social media interno di Continental

I social media entrano nelle aziende: Continental ha dato vita a ConNext, un progetto pionieristico per creare un social media interno che metta in comunicazione tra loro 90.000 collaboratori, creando un vero e proprio network. L’obiettivo è quello di promuovere la cultura della rete facilitando le comunicazioni interne. “Fate in modo che i vostri pensieri escano dalle vostre menti e metteteli sul tavolo”, è stato l’invito dell’amministratore delegato di Continental, Elmar Degenhart.

ConNext è un’iniziativa del Gruppo Continental volta ad intensificare e migliorare la comunicazione e lo scambio di idee tra i suoi collaboratori, fatto attraverso un ambiente online interno, fatto su misura per Continental, con molti vantaggi del mondo web: permette a tutti i dipendenti di essere collegati al resto del mondo Continental e di comunicare.

“ConNext è una piattaforma comunicativa – spiegano i tecnici dell’azienda tedesca – che include la possibilità di inviare messaggi istantanei, di creare profili e blog. La sua funzione è quella di aiutare i dipendenti di Continental a rafforzare il loro comportamento associativo e la loro organizzazione interna, generando una maggiore efficienza e rendendo più incisiva la capacità di innovazione dell’azienda stessa. La piattaforma offre a tutti i partecipanti, senza distinzione di ruolo, la possibilità di partecipare allo sviluppo dell’azienda e di creazione di valore. Tutti i dipendenti possono quindi far sentire la propria voce e partecipare alle discussioni. In questo modo sarà possibile rispondere in maniera più veloce ed efficace ai cambiamenti del mercato”.

L’obiettivo per il 2013, come specifica Martina Girkens, Head of Corporate Function IT e a capo del progetto ConNext, è quello di raggiungere i 50.000 utenti attivi nella piattaforma, in rappresentanza di tutte le funzioni aziendali, come finanza, marketing o risorse umane, sia in Germania sia nelle altre nazioni in cui Continental è presente. Alla fine dell’anno la Girkens vuole poter dire: “Abbiamo introdotto i social media in Continental”. “Tutti i collaboratori – afferma ancora la Girkens – dovrebbero sapere che è auspicato e permesso lavorare con ConNext e dovrebbero comprendere anche che i social media non sono solo un hobby o una distrazione: si tratta di lavoro vero e proprio”.

Per raggiungere questi obiettivi ConNext mette a disposizione degli utenti strumenti di diverso tipo. Con la gestione dei profili, ad esempio, è possibile rendere note informazioni circa le conoscenze e le capacità di un utente e cercare in maniera chiara chi può essere d’aiuto per una determinata questione e chi se ne occupa. Con i blog è possibile rendere pubbliche all’interno del network informazioni ed avere un feedback diretto. Con i wiki si può sapere se qualcuno si sta già occupando di una determinata questione. Con il tool Activities si può organizzare il proprio lavoro e definire compiti e mansioni in maniera trasparente.

Comments

comments

made by nodopiano