Gommisti

Sondaggio: metà automobilisti in giugno avevano ancora le gomme invernali

Dall’ultimo sondaggio della nostra testata è emerso che circa metà (14,3%), anzi molti (42,9%), se non moltissimi (8,4%) automobilisti hanno tenuto le gomme invernali. Il fatto che, a giugno, la percezione dei 784 lettori votanti – prevalentemente gommisti – sia che più della metà degli automobilisti abbiamo deciso di non cambiare i pneumatici, ma di consumare il treno in uso, è un segnale che conferma la crisi economica e la tendenza al risparmio dei consumatori anche in tema di sicurezza.

Che il potere d’acquisto sia drasticamente diminuito è dimostrato anche da quanto segnalano alcuni nostri lettori (Martinelli Gomme, Bob) e cioè che molti hanno tolto i pneumatici invernali, ma hanno rimontato le vecchie gomme estive ormai usurate. Altra fonte di preoccupazione (Romano) è che delle gomme invernali smontate pochissime sono state destinate allo smaltimento, preludio di un inverno 2013 in forte recessione.

Insomma dal fitto e interessante dialogo intercorso tra i nostri lettori la crisi appare conclamata ed è per questo che vi invitiamo a partecipare al prossimo sondaggio: Opens external link in new windowCrisi, che fare?

  Leggi i risultati e i commenti del Opens external link in new windowsondaggio di giugno

Comments

comments

made by nodopiano