Motorsport

Metzeler bicampione del mondo Enduro

Corsi a Buzau e Kastoria, i Grand Prix di Romania e Grecia hanno offerto a Metzeler e ai suoi pneumatici Six Days Extreme i primi due titoli del Campionato Mondiale Enduro 2013 grazie alle prestazioni dei piloti KTM Antoine Meo nella classe Enduro 1 e Christophe Nambotin nella Enduro 3. Leader indiscusso in classifica generale al suo arrivo in Romania, Antoine Meo (KTM) ha ottenuto 4 vittorie su 4 conquistando il quarto titolo mondiale consecutivo su pneumatici Metzeler Six Days Extreme. "Che sollievo! – ha ammesso un raggiante Meo – volevo davvero essere incoronato campione in Grecia prima della pausa di due mesi che avrebbe potuto intaccare la mia concentrazione. In Spagna ho fatto un grosso errore ma in seguito ho saputo reagire molto bene e alla fine ho vinto questo quarto titolo".

Gli altri piloti Metzeler della stessa classe hanno avuto alterne fortune. Il compagno di squadra di Meo, Cristobal Guerrero, ha fatto due tappe molto buone , con un doppio terzo e un doppio secondi posto, aiutando il francese. Al contrario, Simone Albergoni (HM Honda) non ha mai trovato il giusto ritmo nel corso degli ultimi due Grand Prix, non andando oltre due 11esimi posti nella prima tappa in Romania e un decimo e un ottavo nella seconda.

Anche se non è già stato incoronato campione, il pilota Metzeler Alex Salvini (HM Honda) ha messo una forte opzione sul titolo. Infatti il pilota ufficiale HM Honda ha ancora una volta agguantato due vittorie su quattro possibili incrementando un po’ il suo vantaggio nella classe Enduro 2. Anch’egli equipaggiato con pneumatici Metzeler Six Days Extreme, Alex Salvini ha eccitato la folla con le sfide a due con Pierre-Alexandre Renet.

Dal canto suo, Ivan Cervantes (ESP – KTM) ha purtroppo perso definitivamente la possibilità di vincere il titolo. Terminato due volte quarto in Romania e ottavo nella prima giornata in Grecia, lo spagnolo è ora troppo lontano dal vertice della classifica per sperare di poterlo raggiungere ma è ancora in corsa per il titolo di vice-campione. Johnny Aubert (KTM) ha ottenuto la sua prima vittoria nella prima giornata a Buzau sfruttando molto bene i suoi pneumatici Metzeler Six Days Extreme in una classe, la Enduro 2, molto competitiva.

Fenomeno della classe Enduro 3, Christophe Nambotin (KTM) ha vinto il suo secondo campionato mondiale dopo aver portato a termine due tappe perfette (4 vittorie su 4 possibili). Come Meo, il francese è stato incoronato campione in Grecia e potrà arrivare rilassato in Francia per il gran finale. Anche in questo caso i Metzeler Six Days Extreme del pilota KTM hanno dato dimostrazione delle loro performance. "Sono molto contento di aver vinto il mio secondo titolo qui in Grecia – sono le parole di Nambotin – Sicuramente avevo meno pressione dello scorso anno ma con i problemi fisici che ho avuto ad inizio stagione è stato comunque difficile ottenerlo! Sono davvero molto soddisfatto!”.

Durante questo tour tra Romania e Grecia, gli pneumatici Metzeler Six Days Extreme hanno dimostrato per l’ennesima volta la loro superiorità ottenendo due titoli mondiali e tenendo salda la prima posizione nella classifica dell’Enduro 2. Sicuramente le ultime due tappe sono state molto proficue per Metzeler e i suoi piloti (11 vittorie e 9 podii). L’appuntamento è ora per la tappa finale in Francia a St. Flour dal 6 all’8 settembre dove gli pneumatici Metzeler Six Days Extreme potrebbero ottenere il loro terzo titolo.

 Classifica generale dopo 6 dei 7 round previsti:

ENDURO 1:

1) Antoine Meo (Metzeler) 231 punti – CAMPIONE DEL MONDO 2013

2) Juha Salminen 169 punti

3) Matti Seistola 167 punti

5) Christobal Guerrero (Metzeler) 124 punti

9) Simone Albergoni (Metzeler) 92 punti

ENDURO 2:

1) Alex Salvini (Metzeler) 223 punti

2) Pierre-Alexandre Renet 190 punti

3) Ivan Cervantes (Metzeler) 183 punti

4) Johnny Aubert (Metzeler) 179 punti

ENDURO 3:

1) Christophe Nambotin (Metzeler) 230 punti – CAMPIONE DEL MONDO 2013

2) Aigor Leok (Metzeler) 171 punti

3) Joakim Ljunggren 161 punti

8) Manuel Monni (Metzeler) 97 punti

Comments

comments

made by nodopiano