Mercato

Il gommista entra nei social network

Ebbene sì, oltre il 66% dei 673 lettori che hanno risposto al nostro ultimo sondaggio utilizza i social network per promuovere la propria attività in rete. Facebook, Twitter, LinkedIn diventano insomma anche per il mondo dei gommisti un’opportunità per mettersi in contatto in tempo reale con i clienti, acquisirne di nuovi e condividere informazioni, offerte e anche battute, immagini e video divertenti o appassionanti.

Fa tutto parte della nuova diffusa strategia di maggior attenzione al consumatore rispetto al passato, con l’obiettivo di conquistarlo e fidelizzarlo. Anche i social network diventano quindi uno strumento importante per diffondere contenuti in maniera efficace e interagire con i proprio clienti, che diventano anche fonte di passaparola con i loro amici. I benefici commerciali sono vari e consentono di aumentare la visibilità del negozio e incrementare le visite al proprio sito web.

Navigando sul web si trovano moltissimi gommisti presenti soprattutto su Facebook, il social network che va per la maggiore in Italia. I rivenditori di pneumatici postano, oltre a commenti e immagini spiritose, anche informazioni utili e contenuti importanti. C’è chi lancia le promozioni e gli sconti, chi aggiorna i clienti sugli orari di apertura o sul cambio di numero di telefono, chi chiede un commento o una votazione a un sondaggio, chi annuncia le previsioni del tempo, chi ricorda agli automobilisti le scadenze del cambio gomme o le attenzioni che devono essere dedicate alla manutenzione dei pneumatici. Insomma con poco sforzo e divertendosi, i nuovi mezzi di comunicazione sociale possono convertirsi in strumenti importanti per fidelizzare i clienti, raggiungerne di nuovi, rendere note le proprie competenze e crearsi una solida reputazione.

La nostra esperienza? La pagina Facebook di PneusNews.it conta ormai più di 420 fan, che hanno cliccato il "Mi Piace" e che quindi ricevono sulla propria bacheca gli aggiornamenti non appena un articolo viene pubblicato, invece di dover entrare nel sito tutti i giorni o dover aspettare la newsletter. Risultato: ogni mese tra il 6% e il 10% delle visite al sito provengono da Facebook, sia dalla pagina di PneusNews.it, che dalle pagine di altri utenti del network, per lo più gommisti, che hanno condiviso e pubblicato sulla loro bacheca i nostri articoli. E se anche nel vostro negozio arrivassero tra il 6 e il 10% di clienti in più grazie a Facebook? Vale la pena provare.

E se anche tu vuoi essere aggiornato in tempo reale sugli ultimi articoli pubblicati, clicca il "Mi Piace" alla pagina Opens external link in new windowFacebook di PneusNews.it!

Comments

comments

made by nodopiano