Mercato

Pirelli Truck completa la gamma e avvia una collaborazione con FAI Service

Il team Pirelli della Business Unit Truck si dice soddisfatto dell’affluenza di pubblico allo stand della manifestazione veronese Transpotec. L’interesse dei visitatori si è rivolto sia ai prodotti della Serie 01, che alla novità assoluta del TPMS brevettato da Pirelli. “In fiera abbiamo notato molta curiosità da parte di trasportatori e rivenditori per  il nuovo sensore Cyber Fleet”, afferma Stefano Marsiletti, area manager della business unit truck Pirelli. “Nei prossimi mesi ci impegneremo a contattare direttamente i trasportatori e promuovere iniziative e manifestazioni per dimostrare l’applicazione pratica di questo straordinario prodotto innovativo. Il sensore è già stato testato in altri Paesi, raccogliendo l’attenzione del mercato proprio per il concetto di risparmio e di controllo dei mezzi, che è sempre più forte nella sensibilità dei trasportatori.”

Pirelli e Fai Service

Pirelli ha messo a punto una collaborazione strategica con FAI Service, importante società, leader nei servizi, da sempre accanto all’autotrasportatore, per supportarlo quotidianamente nello svolgimento della sua professione con servizi utili e mirati a 360°. E’ dalla condivisione dello stesso approccio al mercato che è nata l’ iniziativa tra Pirelli e FAI Service, dalla volontà di offrire un servizio di qualità con prodotti innovativi e di elevato contenuto tecnologico, che soddisfino le esigenze dell’ autotrasportatore più qualificato e contribuiscano ad ottimizzare al meglio la gestione dei suoi costi aziendali. E’ su questi principi comuni che si fondano gli intenti che hanno determinato l’ accordo nazionale di partnership tra le due aziende, FAI Service, leader nei servizi, e Pirelli, premium brand.

Il socio FAI service potrà acquistare prodotti Premium Pirelli, ovvero tutti i pneumatici della famiglia “01”, specifici per tipologia d’ impiego, attraverso una rete selezionata di 180 dealer dislocati sull’intero territorio nazionale, in grado di offrire un servizio altamente qualificato e ricevere la fattura direttamente da FAI Service, all’interno della fatturazione mensile di tutti i servizi di cui già usufruisce, con una dilazione di pagamento interessante; un frazionamento a quattro mesi.

"A circa un mese dal lancio, l’ iniziativa, partita come trial di 5 mesi,  è stata accolta dai rivenditori e dai soci FAI Service con grande entusiasmo e conta già un interessante numero di adesioni", spiega Marsiletti. 

La Serie 01 amplia la gamma

Novità anche in termini di prodotti per la Casa della Bicocca, che completa la gamma 01 e che a Verona ha esposto in primo piano il Neverending ST:01 per il segmento H di prodotti destinati al trasporto a lungo raggio con usura del battistrada a bassa severità. “Abbiamo già iniziato a vendere questo prodotto, che rappresenta sicuramente una marcia in più, perché copre il segmento dove eravamo leggermente mancanti e completa la linea Regional ST01”, afferma l’Area Manager Pirelli. “Inoltre la nuova serie per la lunga percorrenza FH01 e TH01 ci dà la possibilità di offrire una gamma completa e di alta qualità.”

Un altro passo importante è stato fatto da Pirelli Truck nella gamma invernale, dove ha lanciato il nuovo calettamento 17,5’’ per il trasporto medio. “Siamo l’unica azienda in questo momento – dice Marsiletti – ad offrire un prodotto invernale in questa gamma e per settembre/ottobre, quando inizia la stagione, saremo pronti con tutte le misure.” Questo nuovo pneumatico è destinato alle flotte che fanno tante consegne al giorno e che hanno necessità di essere in regola con le normative stradali, ma soprattutto di lavorare in sicurezza e velocizzare le operazioni. L’esigenza di proporre al mercato una gamma di prodotti per l’uso invernale riflette il cambio di mentalità che si sta sviluppando nel settore del trasporto medio e pesante, che si avvicina sempre più alla quella del vettura.

“Puntiamo sul binomio pneumatico anteriore e pneumatico al traino entrambi invernali – conclude Marsiletti – perché è vero che il traino dà la potenza e la trattività, ma la direzionalità dipende dall’anteriore. Il nostro obiettivo è trasferire questo messaggio a rivenditori e utenti sia del settore autocarro pesante che del trasporto medio. E il riscontro che stiamo ricevendo dal mercato è ottimo.”

Comments

comments

made by nodopiano