Mercato

L’utile netto di Apollo Tyres nel terzo trimestre balza dell’84%

Apollo Tyres ha anticipato oggi i risultati del terzo trimestre dell’anno fiscale 2012-2013, che vedono la redditività balzare dell’84%, a conferma di un anno che nei primi 9 mesi (aprile-dicembre 2012) ha portato a registrare ricavi consolidati per 97,57 miliardi di rupie (1.398,07 milioni di euro), in crescita del 9%, con un risultato netto in progresso dell’86%.

I ricavi consolidati dell’ultimo trimestre (ottobre-dicembre) sono stati di 32,17 miliardi di rupie (457,56 milioni di euro), il reddito operativo di 4,09 miliardi di rupie (58,21 milioni di euro) e il reddito netto di 1,81 miliardi di rupie (25,73 milioni di euro).

Commentando i risultati, che sono ancora in attesa di audit, Onkar S Kanwar, presidente dell’azienda indiana, ha dichiarato: “Le dinamiche nel nostro primo mercato, l’India, non sono state facili e anche Europa e Sud Africa stanno affrontando problemi economici. Il segmento che ne ha risentito di più in India è stato quello dei veicoli commerciali, ma anche gli altri settori non sono rimasti indenni. Pensiamo che il segmento dei veicoli per passeggeri riuscirà a recuperare nei prossimi due trimestri, mentre le vendite di veicoli commerciali impiegheranno più tempo per tornare alla normalità. Detto questo, la nostra continua attenzione al miglioramento del mix di prodotti e clienti sulle diverse aree geografiche, ci ha aiutato a migliorare la nostra redditività. Io credo che il peggio sia alle nostre spalle e che dovremmo vedere un miglioramento delle vendite sia di autovetture che di pneumatici all’inizio del nuovo periodo fiscale.”

 Per ulteriori dettagli visita la sezione Opens internal link in current windowNumeri & Fatti – Le aziende

Comments

comments

made by nodopiano