Mercato

Apollo-Cooper: speculazione o realtà?

Molto rumore per nulla o l’ennesima zampata della tigre indiana Apollo, che nel 2006 ha acquisito la sudafricana Dunlop e nel 2009 l’olandese Vredestein? Per il momento sono solo voci: non è cambiato nulla, rispetto alla settimana scorsa, quando un quotidiano finanziario indiano ha lanciato la notizia bomba dell’acquisizione da parte di Apollo Tyres delle quote di maggioranza dell’americana Cooper, attribuendola a “fonti informate dei fatti”. Le due aziende non confermano i rumors e insistono nel no comment. Le banche d’affari, gli analisti finanziari e la stampa specializzata rimangono cauti, vista l’assenza di elementi certi. In ogni caso, se l’operazione finanziaria passasse, trasformerebbe il panorama mondiale dell’industria dei pneumatici, facendo diventare Apollo il 7° produttore mondiale, con un turnover superiore ai 6 miliardi di dollari (4,64 miliardi di euro) e tre brand primari, distribuiti e prodotti in Stati Uniti, Europa, Sud Africa, India e Cina.

Leggi anche:

Volano a New York le azioni di Cooper (12.10.2012)

Apollo Tyres vuole acquisire Cooper? (11.10.2012)

Comments

comments

made by nodopiano