Motorsport

Battaglia ancora aperta per il titolo DTM

Il DTM emoziona fino alla fine. Giunti alla gara finale di Hockenheim, la battaglia per il titolo nel più popolare campionato di vetture da turismo è ancora aperta. Lo scorso weekend, nel penultimo round a Valencia, il trio di testa non ha interpretato un ruolo da protagonista per l’esito finale della gara, ma sono venuti alla ribalta due piloti esordienti nella DTM. Il driver BMW Augusto Farfus, che partiva dalla pole position, ha tenuto la testa della corsa dall’inizio alla fine, vincendo la sua gara all’esordio in DTM. Adrien Tambay (Audi) ha ottenuto il suo primo podio finendo la gara in seconda posizione, mentre il suo compagno di squadra Audi Mattias Ekström è stato protagonista di uno splendido recupero partendo dall’ottava posizione e finendo al terzo posto. Dei piloti di punta, solo Bruno Spengler (BMW), secondo in classifica, segna un buon risultato al Circuito Ricardo Tormo vicino Valencia.

Per Hankook, il verdetto del nono round della stagione del DTM 2012 è ancora positivo. Nonostante il nuovo tracciato di Valencia risulti ancora liscio, i pneumatici Ventus da competizione hanno dato prova di un buon livello di aderenza e concesso a tutti i piloti ottime performance fino agli ultimi giri della gara. Entrambi i piloti vincenti hanno infatti elogiato le caratteristiche delle gomme: “Durante la gara potevo contare su una gomma forte e sicura, che ha contribuito alla vittoria grazie alle sue qualità”, ha detto Agusto Farfus (BMW). Mentre Adrien Tambay (Audi) ha aggiunto: “La squadra è stata brava durante i pit stop e la macchina era veramente piacevole da guidare. L’armonia ottimale tra la macchina e gli pneumatici è stata particolarmente importante per l’ottima performance in gara.”

Comments

comments

made by nodopiano