Mercato

Michelin e Polizia di Stato insieme per la sicurezza

Farà tappa domenica 23 settembre nella Piazza Matteotti di Bergamo, con il patrocinio del Comune di Bergamo, ed in particolare dell’Assessorato alla Mobilità, il tour italiano del Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale. L’iniziativa di Michelin, quest’anno in collaborazione con la Polizia Stradale, è nata a Torino nel 2011, e da allora, in un tour che ha toccato alcune tra le più belle piazze d’Italia, ha ospitato decine di migliaia di persone. L’iniziativa, in collaborazione con il Ministero dell’Interno e la Polizia di Stato, consiste in un vero e proprio Villaggio, all’interno del quale è ospitata una serie di attività dedicate in particolare ai ragazzi e ai bambini a partire dai due anni e alle loro famiglie, affinché possano conoscere, divertendosi e in tutta sicurezza, quali sono i rischi e i pericoli della strada ed apprendano come comportarsi in modo responsabile. Clou della manifestazione sarà la prova in bicicletta per i bambini dai 5 agli 11 anni, denominata Michelin Bike Ride. La tappa di Bergamo conclude il tour 2012 e coincide proprio con la chiusura della Settimana Europea della Mobilità.

Michelin Bike Ride

L’attività più appassionante e coinvolgente del Villaggio è la Michelin Bike Ride, un percorso in bicicletta per bambini nati dal 2001 al 2007 compresi. Colorato e suggestivo, lo spazio riproduce una mini-città, con tanto di cartelli e ostacoli urbani simulati in modo molto veritiero. Prima della prova, i bambini partecipano a una divertente lezione di teoria animata da rappresentanti delle forze di polizia locali sulla segnaletica e sulle norme di sicurezza e a dimostrazioni pratiche tenute da Maestri Italiani di Mountain Bike. Alla fine, presso l’Infopoint, tutti ricevono in omaggio un casco da bici a norma UE con l’Omino Michelin e il diploma di Michelin Bike Rider. A chi consegna un disegno del «suo» Omino Michelin, oppure a chi compie quel giorno gli anni o festeggia l’onomastico, è riservato uno speciale gadget. A tutti i partecipanti è offerta la merenda da Eismann, partner storico e apprezzato dell’iniziativa.

Iscrizioni

La Michelin Bike Ride si svolgerà dalle 11:00 alle 17:00. L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite. Le indicazioni si trovano su: http://attualita.michelin.it (o telefonando al 339 222 9606 in orario di ufficio). Le prenotazioni chiudono giovedì 20 settembre. Le prenotazioni effettuate al telefono o online vanno completate domenica 23 settembre in Piazza Matteotti, presso le tende iscrizioni, consegnando il modulo di autorizzazione alla partecipazione compilato e firmato dal genitore o da chi ne fa le veci. Il modulo di autorizzazione verrà inviato via e-mail nei giorni successivi la prenotazione o potrà essere ritirato direttamente presso la tenda Infopoint in Piazza Matteotti. L’Infopoint è attivo dalle 10:30 alle 17:00, ma le iscrizioni chiuderanno alle 16:30.

È possibile prenotarsi per la Michelin Bike Ride in tre fasce orarie:

 11:00-13:00

 14:00-15:30

 15:30-17:00.

All’inizio di ogni fascia, ovvero alle 11:00, alle 14:00 ed alle 15:30, è previsto il momento informativo ed il momento di dimostrazione pratica. Successivamente i ragazzi potranno provare il percorso con la propria bicicletta e sotto l’attenta supervisione degli istruttori.

Le attività del Villaggio

Durante tutta la giornata del 23 settembre, a partire dalle 11:00, si svolgono attività dedicate alla famiglia, dai fratellini piccoli ai ragazzi più grandi, dagli scooteristi agli automobilisti. Oltre alla Michelin Bike Ride, nel Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale saranno organizzati:

Area della Polizia Stradale: esposizione di veicoli e strumentazioni per i servizi di vigilanza in uso alle pattuglie della Polizia Stradale. Presso lo stand verranno proiettati filmati educativi sulla tematica della sicurezza stradale per bambini e ragazzi, con possibilità di far interagire i giovani ospiti.

«Scooter che passione!»: sempre gestito dalla Polizia di Stato, un simulatore di guida scooter per apprendere, divertendosi, le tecniche e le regole di guida sicura, in modo da acquisire conoscenze utili per la guida e nel caso si debba affrontare l’esame per il patentino.

«Baby Corner»: è il luogo di una Michelin Bike Ride «junior», un’area giochi riservata ai bambini di 2-4 anni con percorso da fare in triciclo, bici con le rotelline e cavalcabile, colori e tanta animazione.

Lo stand della Croce Bianca Italiana: grazie ai festeggiamenti dei 25 anni della Croce Bianca Italiana (che presenzia nell’adiacente Piazza Vittorio Veneto con esposizione di mezzi e attrezzature), vengono organizzate alle 12:30 e alle 16:30 due simulazioni per il pubblico: come si soccorre un ciclista infortunato e come si soccorre un automobilista all’interno della sua auto. Vengono inoltre illustrate tecniche di primo intervento e si avranno utili suggerimenti su come agire nel migliore dei modi.

Simulatore di urto e ribaltamento: per gli automobilisti (maggiori di 18 anni) è a disposizione un simulatore di urto frontale e ribaltamento per testare l’airbag e apprendere il corretto uso delle cinture di sicurezza.

Esame gratuito della vista: presso lo stand della Salmoiraghi&Viganò, partner di tutto il tour Michelin, è possibile effettuare un test visivo gratuito per gli adulti in un solo minuto e per tutta la giornata saranno presenti Ortottisti dell’Associazione Italiana Ortottisti e Assistenti di Oftalmologia per sensibilizzare le famiglie circa l’importanza della prevenzione in età prescolare e l’effettuazione di screening visivi ai bimbi.

Percorso con speciali occhiali a «lenti distorcenti»: indossando appositi occhiali con lenti distorcenti che simulano lo stato di ebbrezza da alcol, i genitori e i ragazzi più grandi seguono un percorso a piedi con ostacoli e si rendono così conto degli effetti che può avere l’alcol sull’organismo nella percezione delle distanze e della direzione.

Stand di Limar: i tecnici di questa azienda, che produce i caschi da ciclismo per le manifestazioni Michelin, illustreranno i criteri per scegliere il giusto tipo di casco e come indossarlo per una totale sicurezza.

Stand della Polizia Municipale: esposizione di autovelox, etilometro, rilevatori di chip per cani ed altri dispositivi interessanti.

Comments

comments

made by nodopiano