Uncategorized

Presentato a Indianapolis il disco in carbonio Brembo

In qualità di fornitore esclusivo degli impianti frenanti della Izod IndyCar Series dal 2012 al 2015, Brembo equipaggerà tutti i 33 piloti che prenderanno il via alla 96° edizione della 500 Miglia di Indianapolis, in programma il week end del 27 maggio 2012. Oltre che sulle monoposto, Brembo sarà presente anche sulla safety car ufficiale impegnata nell’Indianapolis Motor Speedway: la Corvette ZR-1 da 620 Cv, unica auto di produzione americana con freni carbon-ceramici CCM proposti di serie.

Entrambe le tipologie di vetture sfruttano al meglio la leggerezza della tecnologia del carbonio. Il nuovo sistema frenante in carbon-carbon per l’inedito telaio Dallara è infatti affidabile, robusto, ma allo stesso tempo leggero e destinato a garantire alte prestazioni per tutti i 200 giri del circuito pari a 500 miglia, 804 km circa. A differenza degli anni precedenti, lo stesso sistema verrà utilizzato sia sui circuiti stradali sia negli ovali come in questo fine settimana, dove i nuovi freni in carbonio debutteranno in gara dopo aver fatto segnare la pole position all’incredibile media di 226,484 miglia pari a 364,49 km/h, da parte di Ryan Briscoe.

Brembo ha celebrato il suo 50° anniversario nel 2011 con il più alto numero di vittorie nel motorsport rispetto a qualsiasi altro brand e si aspetta di aggiungere l’edizione 2012 della Indy 500 alla sua lista di grandi vittorie su circuiti prestigiosi come quelli di Monaco e Le Mans.

Da quasi 40 anni Brembo Racing è un’affascinante storia di successo, sin dal 1975, quando Enzo Ferrari ha affidato al costruttore italiano di impianti frenanti ad alte prestazioni il compito di equipaggiare la sua leggendaria Formula Uno. Da allora Brembo ha equipaggiato le più importanti squadre che hanno dominato il mondo delle corse su due e quattro ruote.

In Formula Uno, i team equipaggiati da Brembo hanno vinto 22 campionati Costruttori e 17 campionati Piloti, a cominciare da Niki Lauda su Ferrari nel 1975 e, più recentemente negli ultimi due anni, Sebastian Vettel e la Red Bull-Renault.

Il predominio di Brembo nelle competizioni non è riservato solo alle quattro ruote, poiché le moto equipaggiate Brembo hanno vinto dal 1988, su 24 anni, ben 21 Campionati di MotoGP, di cui 18 consecutivi. Eddie Lawson della Yamaha ha vinto il campionato nel 1988, mentre Casey Stoner su Honda ha vinto l’anno scorso. Anche i risultati nel Mondiale Superbike vedono Brembo vincitore di 20 campionati negli ultimi 24 anni ad iniziare dalla Honda di Merkel nel 1988, sino alla Ducati di Carlos Checa nel 2011. Lo scorso anno le moto equipaggiate Brembo in questi due campionati hanno vinto ben 41 gare su 43.

Comments

comments

made by nodopiano