Mercato

Michelin congela gli investimenti in Ungheria

Michelin ha messo in stand by gli investimenti programmati nello stabilimento ungherese di Nyiregyhaza per aumentarne la capacità produttiva del 400%. Secondo quanto riferito alla stampa locale da John Young, il direttore generale della fabbrica ungherese, le incertezze legali e finanziarie del paese avrebbero convinto il gruppo francese a congelare il programma di investimento. “Oggi non siamo in grado di dire quando potremo continuare il nostro piano di espansione della capacità produttiva a Nyiregyhaza”, ha affermato Young, secondo il quale la fabbrica ungherese per essere competitiva dovrebbe avere un output annuale tra gli 8 e i 10 milioni di pneumatici, mentre oggi arriva al massimo a 2 milioni all’anno. “L’atteggiamento dell’attuale governo, le nuove tasse e le nuove leggi rendono la situazione economica imprevedibile”, ha spiegato Young.

Dal 2005 Michelin ha investito in questo stabilimento 100 milioni di euro e 300 milioni complessivi da quando ha acquisito nel 1996 la Taurus Rubber.

Comments

comments

made by nodopiano