Mercato

Inaugurato a Milano il 69° Salone del Motociclo

E’ stato inaugurato a Rho il 69° Salone Internazionale del Motociclo (in programma dal 10 al 13 novembre presso la Fiera di Milano – Rho). Alla cerimonia di apertura è intervenuto il Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, insieme al Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, al Presidente di Eicma Corrado Capelli e al pluricampione Giacomo Agostini.

Il Salone del Motociclo può contare su 58.200 mq di superficie espositiva netta, che ospiteranno 1.462 marchi, in rappresentanza di 43 Paesi, all’interno di 7 Padiglioni nei quali sono esposte le tantissime novità del settore delle due ruote. Quasi tutte le grandi Case infatti hanno riservato a Milano la presentazione dei loro principali prodotti. Honda, tra i tanti prodotti, propone anche la maxienduro Crosstourer, vista come prototipo lo scorso anno, e che si presenta con la versione definitiva in anteprima mondiale. Esposto per la prima volta anche il NewMid, il maxiscooter con cambio a doppia frizione. Da vedere il restyling completo per la punta di diamante delle sportive della casa giapponese, la CBR1000RR Fireblade. Dalla Germania, BMW Motorrad sceglie EICMA per il suo primo scooter, il bicilindrico declinato in 2 versioni: una più sportiva e l’altra più orientata al turismo. Sullo stand tedesco ci sarà anche la G650GS Sertao, l’avventurosa da “deserto” della monocilindrica di Monaco.

Ma non c’è produttore di moto, scooter, componenti e accessori che non arrivi a Milano annunciando sorprese. Le performance agonistiche del "MotoLive" (oltre 80.000 mq interamente dedicati alle gare titolate e alle esibizioni di grandi stuntmen), il "The Green Planet", uno spazio all’interno del Salone pensato per la mobilità sostenibile, e "EICMA Custom", un’area espositiva interamente dedicata agli appassionati della personalizzazione, sono gli altri elementi di questa nuova edizione della più importante esposizione internazionale dedicata al motociclo.

Comments

comments

made by nodopiano