Uncategorized

MotoGP: Bridgestone rinnova il contratto fino al 2014

Bridgestone Corporation ha annunciato di aver esteso per altri tre anni, dal 2012 al 2014, l’accordo di fornitura ufficiale di pneumatici per la classe MotoGP con la società organizzatrice del Campionato del Mondo Dorna Sports. Con il rinnovo dell’accordo la Casa giapponese continuerà a fornire i pneumatici e il supporto tecnico necessario a tutti i team e piloti della classe MotoGP dal 2012, quando il campionato entrerà in una nuova era passando da 800 a 1000cc.

Già fornitore ufficiale di pneumatici per la classe MotoGP dal 2009, Bridgestone ha ricevuto un notevole supporto da parte dei piloti, della FIM (Fédération Internazional de Motocyclisme), della Dorna Sports, della MSMA (Motorcycle Sports Manufacturers Association) e della IRTA (International Road Racing Teams Association), che hanno espresso la ferma volontà di continuare il rapporto di collaborazione.

Bridgestone ha fatto il suo ingresso nella classe MotoGP nel 2002 (allora 500cc); è salita sul podio la stagione successiva, ottenendo due vittorie con la Honda nel 2004. Dopo avere esteso la sua collaborazione con un maggior numero di team, la Casa giapponese ha conquistato il primo titolo mondiale con la Ducati e Casey Stoner nel 2007. Dopo il secondo campionato vinto consecutivamente, questa volta con Valentino Rossi alla guida del team Fiat Yamaha, Bridgestone ha firmato il contratto come fornitore ufficiale di pneumatici nel 2009, diventando così la prima azienda produttrice di pneumatici a potere vantare questo privilegio nella classe più prestigiosa delle corse motociclistiche, a soli sette anni dal debutto nella massima categoria motociclistica. Alla fine della stagione 2010, 4 Campionati del Mondo, 70 vittorie e 197 podi sono stati conquistati nella classe MotoGP utilizzando pneumatici Bridgestone.

Mikio Masunaga, Vice Presidente e Senior Officer Member Products Motorsport Bridgestone Corporation, dopo aver espresso le condoglianze alle vittime del terremoto cha ha colpito il Giappone, ha dichiarato: Sono orgoglioso di annunciare il rinnovo dell’accordo di fornitura ufficiale di pneumatici per la classe MotoGP per altri tre anni. Bridgestone vanta una tradizione ricca di successi nelle categorie legate al motorsport e la MotoGP rappresenta una parte significativa di questa tradizione. Sono contento di continuare un rapporto di collaborazione di successo con la massima categoria motociclistica che dura da nove anni. Vorrei ringraziare tutti i piloti, la FIM, la Dorna Sports, la MSMA e la IRTA per il supporto, in particolare negli ultimi due anni in cui siamo stati fornitori ufficiali. La MotoGP rappresenta una piattaforma globale per Bridgestone sia per accrescere il nostro marchio in una platea internazionale, sia per sviluppare e provare i nostri prodotti e le nostre conoscenze tecniche a livello mondiale. Credo che l’impegno in MotoGP ci permetterà di migliorare continuamente la sicurezza e le performance dei nostri pneumatici stradali”.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna si è dichiarato molto contento del rinnovo del contratto di fornitura con Bridgestone, anche perché, ha affermato,  “consentirà ai team di programmare i piani di sviluppo per il prossimo anno, in cui sarà introdotta la nuova era della classe 1000cc”.

Comments

comments

made by nodopiano