Mercato

Pirelli investe in Cina: puntiamo sulle auto di lusso

Pirelli investirà, nei prossimi tre anni, 300 milioni di euro in Cina per rispondere alla crescente domanda del più grande mercato del mondo di auto. L’obiettivo è di raddoppiare la capacità della fabbrica di Jining, nella provincia di Shandong, al passo di  10 milioni di pneumatici all’anno, nei prossimi due anni. L’annuncio è stato dato dal presidente Marco Tronchetti Provera, in occasione di un’intervista con Bloomberg TV nella città cinese. Se lo scorso anno il mercato dell’auto in Cina è cresciuto del 33,2%, le aspettative di Pirelli per il 2011 sono di un incremento del 20%, in miglioramento rispetto a una precedente previsione del 15%, e il produttore italiano ritiene che significativo sarà anche l’aumento della quota di mercato delle auto costose. “Per noi, quello che conta sono le auto di lusso”, ha dichiarato infatti il Presidente di Pirelli, “non ci interessa il mercato di massa” e l’obiettivo è di portare la quota vendite di Pirelli sul mercato cinese dall’attuale 7% al 10% entro due anni.

Comments

comments

made by nodopiano