Mercato

Goodyear cede a Titan il business dei pneumatici agricoli

Goodyear ha ceduto a Titan il business dei pneumatici agricoli. Lo ha annunciato ufficialmente Titan Tire Corporation, filiale di Titan International, Inc. il 13 dicembre. Secondo l’accordo siglato con Goodyear Tire & Rubber Company, Titan acquisisce le attività in Europa e in America Latina dedicate alla produzione e distribuzione di pneumatici per macchine agricole e stipula con Goodyear un patto di licenza che le consente di produrre e commercializzare prodotti a marchio Goodyear in Europa, Africa, Europa dell’est, Russia, America Latina e America del nord. Il valore complessivo dell’accordo è attorno ai 130 milioni di dollari.

Il percorso tra le due aziende era già iniziato nel dicembre 2005, quando Titan acquistò da Goodyear gli asset nei pneumatici agricoli in America del Nord, incluso lo stabilimento di Freeport in Illinois. Il contratto di questi giorni prevede invece l’acquisizione, che potrà essere completata nel primo semestre del 2011, dello stabilimento produttivo di San Paolo in Brasile, in termini di proprietà, attrezzature e magazzino. La parte europea della transazione prevede inoltre il passaggio di proprietà della fabbrica di Amiens Nord, in Francia, che però è ancora soggetta al completamento da parte di Goodyear di un piano sociale, da concordare con i sindacati locali e legato al precedente annuncio di dismissione della produzione di pneumatici per vettura.

“Siamo contenti di aggiungere queste nuove regioni al nostro attuale business globale,” ha dichiarato Maurice M. Taylor Jr., Chairman e CEO di Titan. “Queste acquisizioni rinforzano il nostro obiettivo, che è diventare il primo produttore nel mondo di pneumatici per uso agricolo. Nel passato le attività oggetto dell’accordo hanno realizzato vendite per oltre 400 milioni di dollari all’anno. Nel prossimo futuro mi aspetto di aumentarne i ricavi in tempi brevi.” 

Per Goodyear la vendita ha lo scopo di concentrare gli investimenti su altre aree. “Questa transazione rinforza il nostro focus sul core business che sono i pneumatici consumer e commercial”, ah affermato Richard J. Kramer, chairman e chief executive officer di Goodyear. Il segmento dei pneumatici per l’agricoltura ci ha dato grandi soddisfazioni per decenni e vogliamo ringraziare i nostri collaboratori per il loro contributo” Kramer ha anche aggiunto di essere certo che Titan manterrà gli ottimi rapporti con i clienti di Goodyear e con le comunità locali delle regioni.

Gli analisti della Deutsche Bank si dichiarano “non sorpresi” da questo annuncio, che già da tempo era nell’aria, vista la non centralità per Goodyear del business farm; ritengono però sovrastimati i 400 milioni di dollari di ricavi annuali dichiarati da Taylor, vista la difficoltà in cui versa lo stabilimento francese, che risulta attualmente in perdita.

Comments

comments

made by nodopiano