Mercato

Continental premia i dipendenti con aumenti e una tantum

Continental ha deciso di anticipare di due mesi, al primo febbraio, l’aumento di stipendio che era stato concordato dal primo di aprile per tutti i suoi oltre 25.000 dipendenti dell’industria metalmeccanica in Germania. “Vogliamo applicare il contratto collettivo al più presto possibile” ha dichiarato Heinz-Gerhard Wente, membro del comitato esecutivo e responsabile delle risorse umane Continental. Oltre a ciò il produttore tedesco ha deciso di premiare i dipendenti di tutte le sedi nel mondo con uno speciale una tantum per un totale di 45 milioni di euro. “Dopo la difficile crisi economica e finanziaria dell’anno scorso, i nostri collaboratori in tutto il mondo hanno dimostrato il loro impegno, lavorando duramente per contribuire significativamente alla ripresa dell’azienda, che infatti è stata più rapida di quanto ci aspettassimo.” Continental impiega in 46 paesi circa 146.000 persone che “il consiglio d’amministrazione ha deciso di ricompensare per il loro impegno con un one-off che verrà riconosciuto in primavera 2011, nonostante la società stia ancora affrontando parecchie sfide difficili” ha concluso Wente.

Comments

comments

made by nodopiano